28ott 2019
Pesca sostenibile e l'impegno di MSC per il mare
#failaspesaperilblu

Proteggere il mare deve diventare sempre di più un obbligo da adempiere da parte di tutti, nessuno escluso (1).

Un tema molto delicato che, per fortuna, vede la larga partecipazione anche dei più importanti retailers e aziende del settore attenti a problematiche come la sostenibilità. Ed ecco la campagna #failaspesaperilblu, dal claim “Scegli il pesce che vuoi tu, ma cerca il marchio blu” che, per il secondo anno, punta a sensibilizzare le persone sull’importanza della pesca sostenibile (2) per la salute dei nostri mari. Promossa da MSC Marine Stewardship Council - organizzazione internazionale non profit responsabile del più importante programma globale di certificazione di sostenibilità ittica - si concluderà l’8 novembre. 

La campagna (3 - Video) che toccherà le principali città italiane, sarà declinata secondo le diverse categorie merceologiche che compongono l’offerta ittica in Italia: pesce fresco, surgelato (4), in conserva e pet food per i nostri amici animali. Protagonista un pesciolino che fa capolino dagli alimenti di uso quotidiano ed è pronto a rituffarsi in mare, perché acquistare prodotti con il marchio blu significa far sì che i nostri mari possano essere in salute e pieni di vita, e la pesca possa continuare a garantire sostentamento e lavoro. 

“Vogliamo chiamare i consumatori all’azione, rendendoli consapevoli dell’impatto dei propri comportamenti d’acquisto sulla salute dei mari” - afferma Francesca Oppia, Program Director di MSC Italia - “La presenza del marchio blu su un determinato prodotto ittico garantisce la sua provenienza da un’attività di pesca sostenibile, imprescindibile per avere un mare pieno di vita, oggi e per sempre”.

Le risorse ittiche rappresentano infatti una fonte alimentare e di reddito fondamentale per oltre 800 milioni di persone nel mondo e tutti nel nostro piccolo possiamo contribuire a mantenere in salute gli oceani, come sintetizza alla perfezione il pay-off della campagna: “Quando acquisti prodotti ittici, cerca il marchio blu MSC pesca sostenibile: è il tuo piccolo grande contributo per tutelare il mare”.

Secondo l’ultimo annual report MSC recentemente diffuso, le vendite globali di prodotti ittici sostenibili con marchio blu hanno raggiunto per la prima volta un milione di tonnellate all'anno, ma si può fare ancora molto per contrastare lo sfruttamento eccessivo che interessa il 93% delle risorse ittiche mondiali.

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pioggia, nebbia, freddo, neve. L'inverno, finalmente (1). Almeno dal punto di vista meteorologico perché mentre vi scrivo in realtà siamo ancora nella fase di passaggio autunnale. L'inverno, ufficialmente inizia il 21 dicembre. Ma il tepore casalingo, il clima uggioso e umido, le giornate più corte e sopratutto il Natale che incalza inesorabilmente mi fa venir voglia di cotture lente come il brasato o un sugo che crogioli a lungo. E ancora polenta (2), risotto magari con zucca e castagne (3), zuppe corroboranti (4). E le verdure? In Lombardia andiamo pazzi per la verza (5). In Toscana, dov...