29lug 2020
Olio Evo: la Redazione consiglia...
Rustico Non Filtrato 100% Italiano Carapelli

Re incontrastato delle tavole l'olio evo non è più mera abitudine di consumo. Va oltre, da tempo ormai, diventando centrale, purché sia di assoluta qualità, nel delicato processo di contestualizzazione in base alle varie proposte gastronomiche. Nel fuori casa come tra le mura domestiche. In particolare, una nota di merito a tutti quei ristoranti che si mostrano particolarmente sensibili a oli eccellenti, considerando l'importanza di abbinamenti ad hoc tra cibo e materia grassa.

E comunque Mister Evo piace e tanto al nostro Bel Paese (1): come condimento, finitura, crudo su di un pezzo di pane schiocco alla toscana. Mai senza (2).

Così gli olii attualmente in commercio, spesso raggiungono livelli sempre più importanti sotto il profilo nutrizionale e organolettico, senza dimenticare il gusto, fattore determinante a tavola. 

Tra i big player del settore, abbiamo scelto Carapelli azienda storica che vanta oltre centoventi anni di esperienza nell’arte olearia. Da poco la volontà di rinnovare una sua referenza chiave, rilanciando Rustico Non Filtrato 100% italiano (3) proprio per celebrare un'estate tutta vissuta entro i confini nazionali. Facendo riscoprire l'ineccepibile qualità di un olio rustico nostrano. 

Ma vediamolo da vicino...

Confezionato nello Stabilimento di Carapelli Firenze S.p.A. (Tavarnelle Val di Pesa), nasce da una cultivar pregiata, la Coratina, nel triangolo d'oro dell'olio italiano e cioè la zona di Barletta-Andria-Trani. Dal gusto fruttato, dall’aspetto denso e velato, come quello del frantoio, con un colore verde e riflessi dorati si presta ad essere gustato a crudo (4). Ma non delude neppure con zuppe, verdure al vapore e ricche grigliate open air, must di questa stagione calda. Convince la polizia al naso e sopratutto l'equilibrio tra amaro e piccante. Ci piace molto la possibilità per il consumatore "informato" di poter tracciare tutta la filiera del prodotto, semplicemente indicando il numero di lotto della bottiglia acquistata, nell'apposita sezione del web site aziendale "tracciabilità" QUI. Un esempio di comunicazione trasparente e ben fatta. Così anche la bottiglia da 1 litro in vetro chiaro di indiscutibile appeal nella forma pulita, racconta il colore appena franto e l'autenticità del "mangiar sano" tipico della dieta mediterranea. Attenzione però a non esporla a fonti di luce diretta. Meglio se conservata ad una temperatura di circa 14° centigradi. Pochi e preziosi accorgimenti per garantire al Rustico Non Filtrato (5) una vita di oltre un anno.

“In questo momento critico per il Paese e per la nostra economia, più che mai siamo convinti che puntare sul Made in Italy sia una risorsa; la nostra terra è ricca di tradizioni, sapori e gusti che non vanno dimenticati, bensì valorizzati” - afferma Roberto Sassoni, Head of Business Unit Italy Carapelli Firenze. “A questo punta il nuovo Rustico Non Filtrato, e più in generale tutta la nostra gamma di oli extravergini 100% italiani, recentemente tornati in comunicazione con un nuovo spot TV che celebra due elementi per noi fondamentali: da un lato l’impegno costante nella valorizzazione della produzione italiana di qualità; dall’ altro la capacità di un grande olio extra vergine di trasformare ogni preparazione culinaria in una vera opera d’arte.”

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Il tempo per ripensare alle nostre vite è arrivato. Per forza, per scelta e magari anche per fortuna. Il nostro modo di spostarci, di consumare, di trascorrere le vacanze, di fare shopping. E, naturalmente, di rivedere casa, unico vero rifugio in un futuro ancora molto incerto. Vince la semplicità, la convivialità, la sicurezza, l'utile e meno il dilettevole o il superfluo. Così al via le ferie vicino a dove abitiamo: Il 93% degli italiani durante l’estate 2020 sceglierà come meta l’Italia, la percentuale più eleva...