07nov 2019
Natale 2019 - Consigli per gli acquisti
Le ghiotte novità del Biscottificio Mattei

L’ "iconico blu" del Biscottificio Mattei si prepara ad accogliere il Natale 2019 con alcune novità perfette per delle strenne golose da far trovare sotto l’albero (1). O come delikatessen per la tavola della vigilia o di fine anno. Non solo classico cesto... Diciamolo, il cestino colmo di vari alimenti tra sughi, oli e nettari di Bacco, è forse un pò desueto (certamente un déjà vu), ecco perché ci piacciono, per estro ed originalità, le storiche cappelliere del biscottificio pratese, già utilizzate per la spedizione dei prodotti fin dagli anni ’20. Ebbene, da poco sono riproposte con le Edizioni Speciali dedicate alla Colazione, al Pranzo, alla Merenda ed allo Spaghetto a Mezzanotte. Vere chicche gourmet nate dalla collaborazione tra l’azienda e alcuni produttori del gruppo degli UNICI di eccellenze alimentari italiane.

Così l'intramontabile eleganza della cappelliera diventa scrigno prezioso per prelibatezze al palato come la "Cappelliera per uno spaghetto a mezzanotte" (2) completa di dolci tradizionali del Biscottificio, un vasetto di Passata Pomodori Ursini, una confezioni di Spaghetti Mancini, un’altra di Biscotti Frolla Ricca Deseo, una Tisana de Le Vie del Tè e una bottiglia di Vino Peppoli Antinori. O ancora quella dedicata alla Colazione (3).... Da aprire rigorosamente la mattina dopo Natale e gustare con i propri cari nell’ambiente cosy della cucina, in tutto relax (4). Cosa contiene? I classici biscotti del Biscottificio, una confezione di Frollini Rustici Toscani Integrali della linea di biscotti Dese, il Caffe Padovani, il Miele biologico di Apisticamente, una marmellata e una crema di nocciole.

Dalla forma tonda, la stilosa cappelliera, una volta assaporate le numerose leccornie al suo interno, può rinascere accessorio d'arredamento perfetto per riporre con cura cappelli e berrettini di ogni tipo. Di più... gioielli, trucchi, guanti, proprio come un vero beauty case dal mood vintage.

Parlando sempre di pack fascinosi, non si può non citare le tipiche biscottiere rettangolari, colme di Biscotti di Prato (5). E il buon "vecchio"? Quello che a ogni Natale impera incontrastato insieme al torrone? Sì, proprio Lui, il Panettone (6). L'intramontabile da 1 KG della maison toscana si può proporre su un'alzata d'argento o d'acciaio come centro tavola, decorato con una ghirlanda di rametti d'agrifoglio, fresie bianche e un filo di lucine. Insomma, è tempo di feste! Largo alla creatività. Ma con gusto.  

 

Acquistando online si ha diritto alla Spedizione Gratuita con importi superiori a 50,00€ ed è possibile far recapitare i pacchi direttamente a casa dei destinatari in una data indicata.

 

Maggiori info e acquisti on line:

1

2

3

4

5

6

Photo Credits

Photo 1 : gianfranco gori

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pioggia, nebbia, freddo, neve. L'inverno, finalmente (1). Almeno dal punto di vista meteorologico perché mentre vi scrivo in realtà siamo ancora nella fase di passaggio autunnale. L'inverno, ufficialmente inizia il 21 dicembre. Ma il tepore casalingo, il clima uggioso e umido, le giornate più corte e sopratutto il Natale che incalza inesorabilmente mi fa venir voglia di cotture lente come il brasato o un sugo che crogioli a lungo. E ancora polenta (2), risotto magari con zucca e castagne (3), zuppe corroboranti (4). E le verdure? In Lombardia andiamo pazzi per la verza (5). In Toscana, dov...