26nov 2019
Milano - Peck: 6 delikatessen al cioccolato per Natale

Se siete a Milano o pensate di farci un salto, non mancate le delikatessen natalizie del Pastry Chef di Peck, Galileo Reposo (1) pensate per le imminenti feste. 6 figure tutte da gustare: sculture in cioccolato in cui la tradizione delle feste si incontra con la creatività e le più avanzate tecniche di pasticceria. Perfette per decorare la tavola imbandita, da appendere all’albero di Natale o come regalo originale, le creazioni al cioccolato di Peck sono prodotte a mano negli storici laboratori di pasticceria di via Spadari e realizzate con le migliori materie prime: un blend di fave di cacao provenienti da piantagioni equatoriali, con una percentuale del 55% per quelle fondenti e del 35% nella versione al latte.

Eccone alcune...

Irresistibili dolci chicche gourmet come SNOWMAN, il pupazzo di neve (2) più amato dai bambini in cioccolato bianco (prezzo: 50€). O ancora RUDOLPH, la renna di Babbo Natale (3 - 4), una mini scultura in cioccolato fondente. Un peccato mangiarla! (Prezzo: 55 €).

Non poteva mancare il simbolo delle feste per eccellenza e cioè la SFERA DI NATALE (5). Eccole brillanti ed eleganti, da appendere o da gustare. Sono disponibili nelle varianti al cioccolato bianco, al latte o fondente 55% (Prezzo: 21€). 

E che dire di CHOCO GNOMO (6)? Personaggio fiabesco, buffo e un po' bizzarro, cela al suo interno una struttura in cioccolato bianco dolcissimo. Per la gioia dei più piccoli (e anche dei più grandi...). (Prezzo: 45€).

 

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Il tempo per ripensare alle nostre vite è arrivato. Per forza, per scelta e magari anche per fortuna. Il nostro modo di spostarci, di consumare, di trascorrere le vacanze, di fare shopping. E, naturalmente, di rivedere casa, unico vero rifugio in un futuro ancora molto incerto. Vince la semplicità, la convivialità, la sicurezza, l'utile e meno il dilettevole o il superfluo. Così al via le ferie vicino a dove abitiamo: Il 93% degli italiani durante l’estate 2020 sceglierà come meta l’Italia, la percentuale più eleva...