26set 2020
Milano Design City - Andrea Castrignano
Arte e Design, due universi creativi nel segno di un maestro

Inedito percorso da @Art&Design in Via Adige 11 a Milano, che attraverso il maestro @Andrea Castrignano e dodici giovani artisti (1) tra i più promettenti secondo critica e mercato, crea un originale link con altrettante aziende partner a cavallo tra design e interior project. La prima collezione di lampade decorative Lighting con Suprema e i nuovi colori del modello Nut è stata utilizzata dall’artista norvegese @RuneGuneriussen per uno scatto fotografico nella natura in perfetto equilibrio tra luce naturale e artificiale. @silviagiambrone firma per @Arazi una potente installazione  che mette in evidenza il potenziale violento che abita il quotidiano domestico con una trafittura di un tappeto con lunghi chiodi. The custom rugs, realizzato in 27 modelli in 3 diverse linee, dal taftato all’annodato a mano riprende le gradazioni di colori tipiche di Andrea. @francescaninicarbonini per biokamino alimentato ad etanolo con forma esagonale e rivestimento in marmo, ha creato un site specific in pittura iperrealista che ricorda un acquario con getti istintivi di colore attraverso una “vandalizzazione”, marchio dell’artista. @thebountykillart ha utilizzato dagli archivi Bongio il rubinetto Linea per una irriverente scultura in un busto di Ercole con in cima il miscelatore che bagna il cervello con una forte componente ironica. @bertozzi&casoni  per Vernici Covema ha creato ceramiche che ricordano le sparecchiature di Spoerri con quello che rimane di un pasto consumato. Un nuovo intrigante colore, il Giallo Oro entra a far parte della palette di Covema. @alessandropiangiamore per Decor New Surfaces utilizza un elemento floreale sia per la bellezza che per la transitorietà in materiale più duraturo come cemento e ferro. Castrignano ha creato pannelli decorativi tridimensionali con le sue iconiche farfalle. @vincenzomarsiglia per Duravit con Emotional Space ha creato una riflessione sulla propria immagine e della propria proiezione interagendo con un ambiente intimo come il bagno e i sanitari Duravit in una nuova modulazione di colori. @loredanalongo per Egoitaliano concepisce un intervento di body art lanciandosi contro una parete su fogli bianchi le cui sagome sono utilizzate per sagomare pelle e imbottiture fermando l’attimo per sempre. Divano e poltrone dell’azienda presentano nuove combinazioni di tessuti in Special Edition. @arondemetz in una meravigliosa scultura in faggio recuperato dalla tempesta perfetta che ha distrutto i boschi del Cansiglio ha plasmato dallo stesso tronco un uomo e una donna. Da questa intuizione Itlas ha realizzato dei pannelli per boiserie in effetto carbonizzato, un parquet nero, dei coffee table impilabili e un comodino dalla forma esagonale. @michelechiossi per Mgs marmi e graniti ha creato una pianta fiorita e un vaso metafisico in intarsio di quarziti policrome omaggio a Roy Lichtenstein. L'interior designer ha realizzato un nuovo supporto in marmo per la lampadina Candle per una lampada da tavolo. @michelangelogalliani per Mitsubishi Electric ha concepito una eccellente installazione in due elementi, una sorta di pannello polittico in marmo che ricorda uno strato fossile e una katana che taglia il marmo. Pellicole decorative a intonaco mimetizzano camaleonticamente gli split di ultima generazione. @fabrizioprevedello per Scrigno ha  creato una scultura in cui una porta rasomuro si apre su un elemento in marmo tagliato (2 - 3 - 4 - 5). Un affascinante percorso visibile su prenotazione fino al 10 ottobre

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Eccoci scivolati anche un pò bruscamente nel fresco autunnale (1), quello che "chiama" il tepore di indumenti più pesanti o il fuoco acceso di un camino. Ritornano riti domestici come il cambio di stagione del guardaroba o la messa a dimora delle piante "non rustiche".  E poi c'è il food che come ogni fase dell'anno si veste di connotati diversi: l'uva sale alla ribalta, insieme al delizioso caco. E che dire dei funghi? Dai finferli, agli ovoli, ai porcini (2). Le castagne e le zucche per vellutate saporite e corroboranti (3). Se siete dei cultori dell'insalata, eb...