27ago 2019
Firenze - The New Generation Festival 2019
L'evento internazionale di musica con al centro i giovani talenti

Al via domani 28 agosto 2019 la terza edizione di The New Generation Festival, evento internazionale che presenta il più alto livello di opera, musica e teatro trasmessi dal vivo (1 - 2). Nella splendida cornice del Giardino Corsini (3 - 4 - 5) di Firenze 4 giorni intensi di musica (6) andranno in scena grazie al talento di giovani interpreti di alta formazione artistica.

Un evento che ogni anno porta nella città del Giglio un vasto pubblico da tutto il mondo, un turismo culturale innamorato della musica di qualità che abita la città per tutta la durata della manifestazione.

Ma The New Generation Festival, come dice il nome stesso, è sopratutto un modo per abbattere le barriere tra generazioni e generi musicali, offrendo alle migliori menti musicali (under 35), selezionate tra i conservatori di alta formazione artistica di tutto il mondo, l’occasione di potersi esibire in uno scenario unico e internazionale. Ancora… una chance per avvicinare le nuove generazioni di ogni dove e godere del linguaggio universale che solo la musica può regalare. “L’anno scorso più del 50% dei biglietti sono stati venduti a persone sotto i 35 anni” - ha dichiarato Maximilian Fane direttore d’orchestra (7 - Secondo da Dx) e co founder della manifestazione insieme a Roger Granville, produttore regista, scrittore e Frankie Parham, produttore di cinema e teatro.

Come sempre preziosa e unica la genorosità della principessa Giorgiana Corsini (8), grazie alla quale il seicentesco Giardino rinasce a palcoscenico di 20 metri con gradinate in altezza pronte a ospitare ben 500 persone. Un percorso tra stili musicali diversi, con un'acustica tutta nuova dovuta alla partnership con K-Array Sound Solutions ed Exhibo. Ma dopo le 23 altra musica, da ascoltare sulle rive dell’Arno o nella Chiesa di Ognissanti, e performances non classiche curate dal DJ Harold Van Lennep nella Limonaia del Giardino, riservata anche al ballo. 

Tra musica classica e opere, va menzionata, inoltre, la serata jazz del 30 agosto con con l’anteprima mondiale Dal Blues Al Bebop: Lo Spirito Di Harlem presentato da Catskill Jazz Factory e The New Generation Festival. Una celebrazione di Harlem e del suo contributo alla musica popolare, unica nel suo genere, che vede protagonisti alcune delle voci musicali più straordinarie del nuovo rinascimento del jazz - Shenel Johns, Patrick Bartley, Jr., Christian Tamburr, Michela Marino Lerman, Mathis Picard, Kyle Poole e Russell Hall – sotto la direzione di Dominick Farinacci, il  "trombettista di grande eleganza”, come definito dal New York Times.

E se lo stomaco langue, sarà possibile profittare di una pausa gourmet grazie allo chef Simone Caponnetto, al sous-chef Antonio Badalamenti e alla chef Ambra Papa del  Ristorante Nugolo di Nerina Martinelli. Tutti giovani, ça va sans dire

 

Partner dell’edizione 2019: Tirelli Costumi, Pompei Theatrical Footwear, K-array Sound Solutions e Exhibo.

 

 

PROGRAMMA 2019

Firenze Giardino Corsini 28 agosto - 31 agosto 2019

Inizio ore 19:30 | Intervallo: 60 minuti per cenare nei giardini

 

MERCOLEDI 28 AGOSTO - CERIMONIA D’APERTURA

La serata inaugurale si apre con una delle più celebri opere: Le nozze di Figaro di W.A. Mozart, diretta dal maestro Jonathan Santagada, con la regia di Victoria Stevens. A tarda notte musica jazz e swing con Sam Jewison band. 

 

LE NOZZE DI FIGARO di W. A. Mozart, libretto di Lorenzo Da Ponte
Direttore d’orchestra: Maestro Jonathan Santagada con l'Orchestra Senzaspine
Regista: Victoria Stevens


Programma Tarda Notte: Sam Jewison's Band - sestetto.

 

GIOVEDI 29 AGOSTO - L’ORCHESTRAL CONCERT FILIPPO CORSINI

Giuseppe Guarrera, pianista di fama internazionale, esegue Concerto per Pianoforte No.4 di L. van Beethoven, diretto dal  Maestro Maximilian Fane. Segue la Sinfonia No.2 di Schumann. Al termine, la musica prosegue con il tradizionale concerto di mezzanotte nella Chiesa di Ognissanti e, quest’anno, anche un concerto lungo l’Arno di Sam Jewison's Band – sextet.

  

CHANSON DE MATIN & CHANSON DE NUIT OP.15, NOS. 1&2 DI EDWARD ELGAR

PIANO CONCERTO NO.4 IN G MAJOR, OP.58 DI LUDWIG VAN BEETHOVEN
Solista: Giuseppe Guarrera

SYMPHONY NO.2 IN C MAJOR, OP.61 DI R.SCHUMANN 

Direttore d’orchestra: Maestro Maximilian Fane

Programma Tarda Notte Concerto Chiesa di Ognissanti

Quartetto Werther, Schumann - Piano Quartet in E flat major, op. 47 

Programma Tarda Notte  Concerto lungo l’Arno

Sam Jewison's Band - sextet

 

VENERDI 30 AGOSTO - DAL BLUES AL BEBOP: LO SPIRITO DI HARLEM

Inizio ore 19:30 | Nessun intervallo

Nove dei migliori giovani Artisti Jazz del mondo a Firenze per celebrare l'eredità del contributo di Harlem alla musica popolare. Da non perdere, al termine dello spettacolo, il banchetto del ristorante Nugolo e le jam notturne.

DAL BLUES AL BEBOP: LO SPIRITO DI HARLEM anteprima mondiale

con la presenza di 

sotto la direzione di Dominick Farinacci: Shenel Johns, Patrick Bartley, Jr., Christian Tamburr, Michela Marino Lerman, Mathis Picard, Kyle Poole, Russell Hall.

con L'Orchestra Senzaspine suona un tributo sinfonico appositamente composto da Steven Feifke, diretta dal Maestro Maximilian Fane e Coprodotto con The Catskill Jazz Factory

 

Programma Tarda Notte

Jam session per tutta la notte a cura di:  Catskill Jazz Factory soloists Sam Jewison's Band - sextet  nella Limonaia del Giardino riservata al ballo

 

SABATO 31 AGOSTO - GRAN FINALE DEL FESTIVAL

Al termine dell’Opera Le nozze di Figaro di W.A. Mozart, danze swing nel Giardino Corsini con una band jazz di 10 elementi e un set notturno dei dj Youp van der Steeg e Harold van Lennep.

 

LE NOZZE DI FIGARO di W. A. Mozart, libretto di Lorenzo Da Ponte
Direttore d’orchestra: Maestro Jonathan Santagada con l'Orchestra Senzaspine
Regista: Victoria Stevens


Programma Tarda Notte a cura di DJ Harold van Lennep

Sam Jewison's Band - dectet

DJ Youp van der Steeg  con la presenza, quale ospite speciale, del DJ Harold van Lennep

 

Maggiori info:

1

2

3

4

5

6

7

8

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Lasciata la stagione più cada dell'anno, per noi della Redazione ne inizia un'altra ugualmente "bollente". Sì perché con l'autunno (1) ritornano i molti Saloni del settore food come Host (2) per il mondo Ho.Re.Ca a Milano (dal 18 al 22 Ottobre 2019), dell'interior design come Cersaie a Bologna (3) e del fashion (abbiamo appena concluso l'esperienza profumatissima di Pitti Fragranze a Firenze