25ago 2020
Firenze - Riapre Caffè Gilli
Sognando (e non solo) la mitica cioccolata in tazza...

Le giornate sono ancora piuttosto calde ma nulla vieta di sognare l'imminente autunno e alcune prelibatezze come la cioccolata con la panna. A Firenze, sono due i locali simbolo che servono una cioccolata in tazza benfatta, cremosa, di quelle che creano dipendenza: Caffè Scudieri e Caffè Gilli. E, parlando proprio dello storico Caffè Gilli, ci piace segnalarne l'imminente riapertura prevista per il prossimo giovedì 27 agosto, dopo una lunga chiusura forzata (1 - 2).

“Sono stati mesi duri per la mia famiglia e per i miei collaboratori. Piazza della Repubblica con Gilli chiuso è un pugno al cuore, abbiamo deciso di riaprire con l’entusiasmo e la fiducia di tutto lo Staff ma soprattutto con la speranza che i mesi passati rimangano solo un ricordo”, afferma Marco Valenza, AD del Gruppo Valenza, che prosegue “Naturalmente, come stiamo già facendo negli altri locali, non mancheremo di applicare tutte le misure di sicurezza previste dal protocollo contro la diffusione del virus.” 

Appuntamento, quindi, al locale fiorentino intriso di buon gusto e sinonimo di qualità dal 1733, per gustare con rinnovato ottimismo aperitivi o cocktail classici come il Mojito, lo Spritz, il Negroni, l’Americano o a proposte di drink storici rivisitati in chiave moderna, come l’Aviation e il Penicilli. O ancora il caffè "quotidiano", vero momento di piacere meglio se addolcito dalle creazioni dei suoi Maestri Pasticceri (3). E la cioccolata, ça va sans dire ... Al magnifico banco bar in noce o seduti al tavolino avvolti in un romantico mood d'antan (4).

 

 

Altre info:

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Eccoci scivolati anche un pò bruscamente nel fresco autunnale (1), quello che "chiama" il tepore di indumenti più pesanti o il fuoco acceso di un camino. Ritornano riti domestici come il cambio di stagione del guardaroba o la messa a dimora delle piante "non rustiche".  E poi c'è il food che come ogni fase dell'anno si veste di connotati diversi: l'uva sale alla ribalta, insieme al delizioso caco. E che dire dei funghi? Dai finferli, agli ovoli, ai porcini (2). Le castagne e le zucche per vellutate saporite e corroboranti (3). Se siete dei cultori dell'insalata, eb...