10feb 2020
Firenze - Pitti Taste 2020 is in the air
7 - 9 marzo, Stazione Leopolda

Un mese circa e l'appuntamento più "buono" del capoluogo toscano aprirà i battenti. Stiamo ovviamente parlando di Taste 2020, il salone di Pitti Immagine dedicato alla food culture contemporanea (1 - 2 - 3). Previste oltre 400 aziende a deliziare con novità e degustazioni i molti visitatori (4 - 5 - 6). Tema di questa quindicesima edizione I LOVE FOOD che racconterà, con una serie di talk, la passione per il cibo e le sue numerose declinazioni. Protagonisti tanti ospiti. E non mancheranno eventi, degustazioni e incontri interessanti, compresi gli imperdibili Ring del Gastronauta, per scoprire punti di vista, tendenze culinarie e i nuovi orizzonti del gusto.

Qualche anticipazione?

 

Il Gastronauta torna sul RING

Ecco i tre appuntamenti con Davide Paolini e con i suoi incontri sul RING di Taste 2020.

Sabato 7 marzo - ore 16.00

Attualità o meno di Pellegrino Artusi

Con Alberto Capatti autore di “Pellegrino Artusi – Il fantasma della cucina italiana” (Mondadori Electa), Luisanna Messeri autrice di “Le storie di Artusi” (Giunti) e lo chef Fulvio Pierangelini.

 

Domenica 8 marzo - ore 11.00

La sostenibilità nella produzione alimentare

Con Nicola Bertinelli (presidente del Parmigiano Reggiano), Nicola Testa (pescatore e produttore ittico di Testa 2.0) e Francesca Canzano (produttrice dell'olio Terre di Grifonetto).

 

Domenica 8 marzo - ore 16.00

La contaminazione in cucina

Con Karime Lopez (Osteria Gucci, Firenze), Giulio Picchi (Ciblèo, Firenze), Claudio Liu (IYO e IYO Aalto, a Milano) e Vittorio Castellani (giornalista e scrittore, aka Chef Kumalé).

 

E ancora ecco qualche ghiotta novità da non mancare…

Partiamo con una nota piccante: La Tavola dei Briganti è una realtà specializzata nella coltivazione del Peperone Dolce di Altino. Dall'Abruzzo alla Sicilia, con Fagone – Cipolla di Giarratana, leader nella produzione di conserve che trasmettono tutto il gusto di questa preziosa tipicità italiana. In terra emiliana, Nerofermento punta tutto sul pregiato aglio nero di Voghiera che viene lasciato fermentare lentamente. Dai semi alla raccolta, l'alta qualità del pomodorino campano di Corbara è tutelata da I Sapori di Corbara - Corbarì. Tra terroir e tradizioni, c'è sempre qualcosa da scoprire. Come i formaggi dell’Alta Tuscia de Tenuta Il Radichino, il riso dell’azienda agricola al femminile Meracinque, l'olio di Marina Palusci Organic Farming prodotto tra la Costa Adriatica e il Parco Nazionale della Majella. Per poi proseguire con le lenticchie di Castelluccio selezionate da I sapori di Norcia. E con le nocciole tonde di Giffoni, tostate, sgusciate, in crema o in pasta di Grimaldi Nocciola & co. Infine, un tuffo nel mare nostrum con Fish Different: solo pesce pescato nel rispetto dell'ambiente marino. 

 

Non resta che contare i giorni e iniziare ad "assaporare" con la fantasia il gourmet che verrà...

 

1

2

3

4

5

6

Photo Credits

Photo 1 : gianfranco gori
Photo 2 : gianfranco gori
Photo 3 : gianfranco gori
Photo 4 : gianfranco gori
Photo 5 : gianfranco gori
Photo 6 : gianfranco gori

SPUNTI DI VISTA

EDITO

2020. Punto a capo. Si rincomincia, si svolta. Cosa ci aspettiamo? Un anno ricco di novità, di tendenze originali e inaspettate, di orizzonti tutti da scoprire, di linguaggi inediti dove la diversità sia una costante, ovunque e comunque (1). Questo è ciò che immaginiamo e che racconteremo, curiosi come sempre, variando la prospettiva in ogni momento, cercando di cogliere i germi, più o meno evidenti, del domani che verrà. E se volessimo indicare in una parola l'unico vero proposito da perseguire? No waste, due parole in realtà per non dimenticare l...