14mag 2020
Emergenza Coronavirus - La shopping bag by Ellementi
Per ricordare cosa fare nella fase 2

Comunicare con gli accessori moda e farlo ricordando l'importanza di continuare ad essere responsabili anche nella Fase 2. Questo il progetto EllemenTi -  il marchio ideato dalla designer Lisa Tigano di abiti made in Italy - che, grazie alla nuova shopping bag #escosoloper (1), rinnova il proprio contributo durante l'emergenza.

L'idea era già partita con il top limited edition e il famoso hashtag #andràtuttobene, di cui parte del ricavato delle vendite è stato devoluto al progetto “Non da Soli” di Save the Children. E ora la produzione continua con la borsa realizzata in resistente cotone blu e rifiniture in bianco.

Un’accoppiata di nuance classica ed elegante, perfetta per l’estate e caratterizzata dal ricamo a punto croce #escosoloper con i colori del Tricolore, declinato in quattro diverse varianti che rappresentano le principali necessità di uscita: #escosoloperlaspesa, #escosoloperlavoro, #escosoloperduepassi, #escosoloperte (2 - 3 - 4 - 5). 

Si può, quindi, scegliere la propria bag con l’hashtag personalizzato e portarla in giro per diffondere il messaggio chiave di limitare ancora le uscite.

Come ogni capo e accessorio firmato Ellementi, anche la shopping bag #escosoloper si distingue per la presenza di fiocchi che, in questo caso, consentono differenti modo per allacciare e chiudere la borsa.

La borsa, così come la canotta #andràtuttobene, sono disponibili sulla piattaforma di shopping online Shopify QUI.

 

 

Per ulteriori informazioni:

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Finalmente ci siamo! L'agognata libertà (ma sempre con il rispetto delle dovute regole di distanziamento sociale) è arrivata! (1 - 2 - 3)Un periodo buio, inaspettato, sofferto e sopratutto di grandi cambiamenti per cui molte porte si apriranno e altre si chiuderanno per sempre. Ci guardiamo indietro e ci sembra di aver attraversato un sogno con i contorni quasi di un incubo dove alcuni di noi, da ora in poi, rimetteranno in discussione la propria vita e se stessi.Ecco... ora è lecito chiedersi cosa ci rimane del lungo...