04mag 2020
Covid-19 - Dall'agricoltura, la rete per proteggersi dal virus
La Arrigoni Spa progetta "Delimita" per spazi condivisi

Spiagge, parchi, dehor di ristoranti, palestre, centri benessere e ogni altro spazio all’aperto (1). Tutti si attrezzano, tutti pensano a come organizzarsi al meglio per garantire le misure più idonee per il contenimento al virus. E si contano già le aziende che investono per convertire parte della propria produzione in materiali funzionali alla corretta protezione. Per quando si potrà condividere con più persone aree fuori di casa. Come la Arrigoni Spa, azienda comasca produttrice di schermi agrotessili per il controllo climatico e biologico delle coltivazioni (dai parassiti etc) che ha studiato un nuovo progetto per mantenere la giusta distanza sociale e ridurre quasi del tutto la possibilità di contagio in ambienti condivisi (2 - 3). Si tratta di speciali tessuti tecnici, dal nome "Delimita" che, in qualità di "confine" fisico dalle alte prestazioni, consentono l'annullamento dell’effetto “dropled” (4), garantendo il passaggio e il ricambio d’aria con un comfort nettamente superiore rispetto ad altre barriere come, ad esempio, il plexiglass. Facilmente installabili, lavabili e sanificabili, queste barriere hanno aspetto elegante e riducono enormemente i costi rispetto alle altre proposte sul mercato. A partire dal costo, dunque, che è di circa 2 euro al metro quadro, numerosi sono i vantaggi di "Delimita": installati a doppio strato in barriere verticali su apposite palificazioni, rappresentano un chiaro riferimento – visivo e fisico, privato e sicuro – dello spazio che occupiamo soli o con la nostra famiglia alla distanza sociale necessaria nelle aree esterne fra cui (5): parchi, spiagge, lidi, ristoranti, alberghi, aree esterne di centri sportivi, locali pubblici, supermercati e negozi, aree gioco per l’infanzia, giardini condominiali, residence, percorsi salute, nelle riunioni all’aperto e in tutte quelle zone frequentate da più persone o come schermo ombreggiante per le code all’esterno. 

“La nostra protezione si comporta come un “filtro inerziale”, in grado di ridurre quasi completamente il passaggio di vettori di cariche batteriche e virali" – dichiara Paolo Arrigoni (6) presidente di Arrigoni Spa - "Al tempo stesso, "Delimita" crea un microclima gradevole, difende dal caldo e dal vento e costa mediamente dieci volte in meno del plexiglass”.

 

 

"Delimita" è in commercio in due versioni: trasparente e opaca.

 

Altre info:

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Finalmente ci siamo! L'agognata libertà (ma sempre con il rispetto delle dovute regole di distanziamento sociale) è arrivata! (1 - 2 - 3)Un periodo buio, inaspettato, sofferto e sopratutto di grandi cambiamenti per cui molte porte si apriranno e altre si chiuderanno per sempre. Ci guardiamo indietro e ci sembra di aver attraversato un sogno con i contorni quasi di un incubo dove alcuni di noi, da ora in poi, rimetteranno in discussione la propria vita e se stessi.Ecco... ora è lecito chiedersi cosa ci rimane del lungo...