20nov 2020
Citres - Sfizi irrinunciabili nel segno della naturalità
Qualità e fantasia nel piatto

Pomodori secchi a filetti, mini carotine in agrodolce, cipolle borettane all'aceto balsamico di Modena IGP, creme per tutti i gusti e molto molto di più. Questo è solo un invitante assaggio delle decine di referenze di Citres (1), azienda conserviera storica del veronese. Gustose e dai sapori più vari, si declinano in farciture per panini, per focacce, per bruschette, in condimento per primi gourmet o semplicemente in contorni per piatti autunnali. La scelta è decisamente ampia e risponde alle più svariate necessità di consumo. Ma ciò che spicca in questi prodotti così versatili e molti dei quali "ready to eat" è la freschezza abbinata a un'ineccepibile qualità. Come le Mini Carotine in Agrodolce (2), sia per un break da consumare al volo, sia come aggiunta a ricche salad bowl, sono lavorate dal fresco, il che preserva il loro naturale contenuto di iodio, prezioso alleato della tiroide. 

E che dire dei Lupini sgusciati (3)? Una vera raffinatezza per ricette last minute come l’hummus o la maionese di lupini per un tocco di creatività agli aperitivi casalinghi.

Per le farciture di panini & c. c'è l'imbarazzo della scelta: gli stuzzicanti Pomodori secchi, (4) lavorati in olio e conditi con origano, peperoncino ed aglio o la Crema di olive nere (5 - 6) preparata a freddo anche per il mercato del senza glutine, particolare non da poco considerando che i celiaci sono in aumento. Ancora, i Carciofi o i Funghi alla boscaiola.

Ingredienti di prima scelta insieme a una buona dose di fantasia, sono gli atout di questi items dove il leitmotiv è la naturalità, fattore molto importante per il consumatore moderno. L'occhio alla tradizione è un altro plus che si evince in suggestioni come la Bomba calabrese piccante, crema con peperoni e peperoncini. A un assortimento così vario, corrisponde anche un pack nel segno della sostenibilità: le singole etichette apposte sui barattoli di vetro sono di ultima generazione, trasparenti e facili da rimuovere per un riuso creativo della confezione.

Innovazione, tecniche produttive all'avanguardia, materie prime eccellenti e attenzione all'ambiente. E un'indiscussa bontà al palato. Le carte ci sono tutte per un una gamma di prelibatezze perfette per ogni esigenza.

 

Altre info e acquisti:

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Che colore sei? Anche se l'autunno vira su cromie come il marrone, l'arancione o il verde scuro, la Redazione ha votato all'unanimità per il rosa (1). Sì, proprio lui, emblema del romanticismo, della dolcezza, della femminilità, dello slow living. Ma il rosa è anche la tinta principe di quel nettare di Bacco particolarmente glamour e amato (non solo dalle donne) per il suo coté spesso fresco e fruttato, perfetto per accompagnare pietanze light come il pesce o come aperitiv...