11giu 2019
Caldo, cosa bere? Detox water e infusi della natura
I consigli di Géraldine Olivo

E caldo fu. Lo abbiamo aspettato, bramato, invocato. Mai come quest’anno il clima mite ha fatto capolino o tardi. Eccoci con picchi di oltre 30 gradi e con il nostro corpo che si arranca per adeguarsi alle nuove follie del cambiamento climatico. Rirtorna la necessità impellente di idratarsi ogni giorno per affrontare in salute la canicola. Acqua tanta acqua, ma non solo. Per fortuna la stagione è quella giusta per sbizzarrirsi in salutari beveroni (1). Naturali, freschi e, perché no, spesso complici anche del giro vita. Se siete a corto di idee l’editore RED! fornisce un valido e agile manuale a tema frutta da bere."Detox water e infusi della natura" dell’autrice Géraldine Olivo (2).

Un vero elisir per la salute le acque aromatizzate (3) sono facili da preparare, piacciono a tutti, anche a coloro che senza coca cola e dintorni proprio non sanno stare.

Gli ingredienti? 1 litro d’acqua, limone (quasi sempre), acqua frizzante (facoltativa), un recipiente in vetro e naturalmente il fattore tempo. Si perché la frutta deve riposare per un certo numero di ore (normalmente 12) nell’acqua prima di esser servita. E poi il taglio: meglio fette piccole, oppure schiacciate delicatamente in un mortaio. E c’est tout. Niente zuccheri aggiunti, né conservanti. Come l’estiva melone e fragola, o la golosa acqua carota, banana e cocco o ancora quella color rubino con frutti rossi e ibisco.

La mattina appena svegli? Una vera carezza al fegato l’acqua con un rametto di rosmarino e succo di limone. Ovviamente non manca una ricca sezione dedicata alle suggestioni invernali: anche se la frutta non abbonda come in estate, si può ugualmente fare il pieno di vitamine con suggestioni diverse come l’acqua con mela e cardamomo o uva nera e fico fresco. Ogni ricetta, una foto invitante. Un cadeau perfetto per un momento di relax o per un diverso stimolo biologico.

Personalmente trovo molto chic presentare in tavola, durante un party o anche in occasione di un barbecue delle belle brocche in vetro colme d’acqua e di frutta varia fluttuante (4). O perché no, in barattoli singoli, come quelli della nonna, sempre in vetro con tappo e cannuccia (5). In fondo ci vuole veramente poco per stupire. Per il resto ci pensa madre natura.

 

Detox water e infusi della natura

Géraldine Olivo

Red! Editore

Pp. 125

Prezzo. 10 00 euro

 

 

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Tempo di belle giornate, tempo di convivialità. Questo è il lusso "secondo me". Quel tempo, anche vuoto, da dedicare a se stessi, il dolce far niente, senza ansia, scadenze o stress. Per sognare, meditare, lasciare liberi i pensieri e, sopratutto per conversare con gli amici (1). Senza cerimonie, senza formalità o obblighi. Magari intorno a un tavolo (2 - Tognana: ciotole Zoe), all'aperto, a "chiacchiera" come dicono i toscani: a gustare asparagi freschi (3 - verdi, bianchi o violetti) o verdure come i sempre amati...