07dic 2017
a Milano il vino "tailor-made" si beve da svinazzando

Il locale è accogliente e molto frequentato (1). Vista la qualità dei suoi vini e della sua cucina non fa meraviglia. Taglieri e tartare sono invitanti e certamente la posizione, vicino allo Shopping District City Life, non guasta.
Svinazzando è un'enoteca, nella milanese Piazza Tre Torri, con la fortuna di avere un giovane patron pieno di inventiva, Matteo de Pedys (2), che ha rinnovato il format tradizionale, trasformando la sua "Boutique del vino" nel primo Personal Wine Bar (3).

De Pedys, ideatore e managing director, ci ha svelato i dettagli dell'operazione. Si tratta di personalizzare a tutto tondo l'esperienza della degustazione: dal vino all'etichetta. In fondo una "taste, love, buy" .
Per capirci: sei invitato ad una cena e vuoi portare del vino? Assaggi il vino, scegli la o le bottiglie e puoi immediatamente creare un'etichetta personalizzata che ricordi l'evento o ringrazi gli ospiti. Vuoi festeggiare un'occasione importante? Un compleanno? Scegli il vino da servire e grazie a Svinazzando regali alla tua festa un tocco più personale.
Puoi dare un carattere specifico alle bottiglie da regalare ai tuoi clienti, trasformandole in veicolo pubblicitario oltre che in regali sicuramente graditi.

E il bello è che non c'è un minimo da ordinare. Puoi farti preparare una bottiglia o dieci con marcatura diversa. Se l'etichetta cartacea è pronta subito, per quella metallica si deve aspettare qualche giorno, ma sicuramente l'attesa sarà ripagata da un risultato, non solo piacevole, ma anche in tono con il nostro evento.

Prosit!

Indirizzo : Piazza Tre Torri Milano

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Tempo di belle giornate, tempo di convivialità. Questo è il lusso "secondo me". Quel tempo, anche vuoto, da dedicare a se stessi, il dolce far niente, senza ansia, scadenze o stress. Per sognare, meditare, lascia liberi i pensieri e, sopratutto per conversare con gli amici (1). Senza cerimonie, senza formalità o obblighi. Magari intorno a un tavolo (2 - Tognana: ciotole Zoe), all'aperto, a "chiacchiera" come dicono i toscani: a gustare asparagi freschi (3 - verdi, bianchi o violetti) o verdure come i sempre amati f...