Un codice per Fido, finalmente!
Il codice del diritto animale on line su cassazione.net

Non solo gli animalisti, On. Brambilla in testa, potranno gioire, ma tutti i proprietari di animali domestici (1) che desiderino approfondire le proprie conoscenze in ambito normativo con riferimento al complesso mondo a quattro zampe che col Diritto sembrerebbe a prima vista aver poco o nulla da condividere.

Sembrerebbe ma non così invece, come ben sanno gli avvocati e come ricorda la prefazione del “Codice di Diritto Animale” (Cassazione.net) (2) scritta da un illustre Magistrato, Raffaele Guariniello già Procuratore della Repubblica a Torino, che in estrema sintesi tratteggia le non poche modifiche con cui siamo passati negli anni dal considerare i nostri amici solo quali oggetto di diritti, a veri e propri esseri senzienti, benché non veri e propri soggetti giuridici.

In tal senso basterà rileggere ad esempio l’art 638 cp (Codice Penale) che tratta dei delitti contro gli animali e, non a caso, è stato inserito nel capitolo dei Delitti contro il patrimonio (Codice Penale), in particolare per mezzo di violenza anche contro le persone.

La fatica degli autori - Andrea Cristofori ed Alessandro Fazzi - è quindi non solo meritoria ma indispensabile poiché ci fornisce tutto, ma proprio tutto, ciò che dobbiamo conoscere e pochi sanno, per difendere i nostri amici pelosi od anche solo per informarci di più sull’argomento non solo da giuristi ma anche da curiosi comunque amanti degli animali, sempre.

Del resto non importa essere un principe del Foro per apprezzare come oggi sia quotidiano l’interesse su questo argomento. Pensiamo alle discussioni familiari in materia che possono diventare, il giorno di una spiacevole separazione, oggetto di ricatto contro gli stessi animali o contro l’altro coniuge. O le mille discussioni col vicino di casa ed all’assemblea condominiale per un bau di troppo od un “souvenir” sgradito da lui lasciato magari sulle scale (e da noi non rimosso…). O infine, ma sono solo... alcuni tra i mille e più esempi che potremmo fare, come comportarci se assistiamo a casi di maltrattamenti od abbandono di animali.

Il testo, attualmente disponibile on line e presto anche in veste cartacea per chi, come vi scrive, ne apprezza più e meglio la fruibilità, è diviso secondo una sistematica molto utile: non solo la Dottrina e Giurisprudenza (specie per i Professionisti)... Così un'indicazione che permette al neofita non tecnico di potersi districare nella spesso fumosa interferenza tra norme di diversa estrazione (civile, penale, amministravive, sanitarie ecc), se non talora in conflitto, sempre di non facile reperimento: ed anche in questo è un’ulteriore valenza dell’opera per garantirne una immediata verifica, lettura ed uso.

Un ringraziamneto quindi agli autori del Codice, certamente innovativo ma anche molto utile per chiunche voglia conoscere diritti e doveri dei propri Pet.

 

 

Codice di Diritto Animale

Autori: Andrea Cristofori - Alessandro Fazzi

prezzo: € 19,90 (IVA inclusa)

 

 

Info e link per acquistare il Codice:

 

1

2

SPUNTI DI VISTA

EDITO

“Navigavamo in un mare di latte”, così Luciano di Samosata, scrittore greco antico di origine siriana e narratore di fantascienza ante litteram immaginava una crociera fantasiosa ai confini delle realtà.

Oggi invece la situazione è ben diversa: navighiamo infatti e realmente in un mare di plastica (1). Ma da dove l’origine, dove la destinazione finale e quali infine gli eventuali rimedi? 

Immaginiamo quale sia il tragitto di un normale cotton fioc, dalle orecchie dopo la pulizia nel nostro habitat domestico: magari lo scarichiamo ...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.