21nov 2017
Regali di Natale - Furbo Videocamera per Cani
la telecamera interattiva per vedere il tuo pet quando è solo a casa

Cosa farà il proprio pet quando siamo fuori casa per molte ore?

Ogni padrone è costretto a lasciare il proprio peloso per intere giornate da solo, causa impegni di lavoro, di famiglia...

Sono - haimé - molte le situazioni in cui non è possibile farsi accompagnare da Fido.
Per ovviare a questo triste inconveniente, c'è Furbo Videocamera per Cani (1), la prima telecamera interattiva al mondo progettata per permettere a tutti i proprietari di rimanere connessi al proprio animale quando si è via.
Basta portare Furbo Videocamera per Cani in casa, installare l’App dedicata sullo smartphone e interagire a distanza con Fido. Con un semplice tocco dello schermo, in qualunque momento della giornata, infatti, gli si può parlare e lanciare croccantini, grazie allo speciale dispenser incorporato (2 - Video).
Ma non solo. Oltre a controllare, ogni volta che lo si desideri, che il proprio cane stia bene, è possibile anche intervenire in caso di comportamenti errati o di particolare stress. La magica Pet Box è dotata di un sistema intelligente di Avviso Abbaio che, avvalendosi di un sistema audio bidirezionale, è in grado di inviare una notifica al cellulare quando percepisce il sonoro canino. Calmare l’animale, rassicurandolo o riprenderlo diventa un gioco da ragazzi. Un modo semplice e funzionale per rimanere connessi 24 ore su 24 con il proprio pet (3).
Per i padroni più social inoltre, c'è anche la funzione foto e video per salvare direttamente sul cellulare spaccati del proprio animale da postare in rete.


Furbo Videocamera per Cani è disponibile su Amazon Italia al prezzo di 259,00 euro.

1

2

3

Photo Credits

Photo 3 : @bellalovesbeau

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Poco tempo fa mi è capitato di leggere un libro molto singolare… “La vita segreta degli alberi” di Peter Wohlleben, edito Macro, 2016 (Pp. 265 - Prezzo 18,60) che racconta storie incredibili sulle facoltà sorprendenti degli alberi (1): l’autore, celebre guardia forestale, ne parla basandosi sia sulle più recenti scoperte scientifiche, sia sulle sue esperienze dirette (2). Gli alberi, silenziosi (o almeno così pensavamo) giganti buo...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.