03lug 2018
Vacanze - Dove andare: Livigno. Natura, sport e turismo per tutti i gusti
La nuova offerta turistica del piccolo Tibet

Di Renato Ferrari.

FoodMoodMag ha assistito, di recente a Milano, alla conferenza stampa di presentazione ai giornalisti e agli influencer della nuova offerta viaggio estiva e invernale di Livigno, destinazione sempre più vocata al turismo active. La località valtellinese continua ad investire con costanza in impianti e location sportive grazie ad un APT molto dinamico confermandosi come destinazione lifestyle per tutti.
Quali le novità più interessanti?
Il centro Aquagranda, dove si allenano atleti di livello internazionale come la campionessa di nuoto Federica Pellegrini, raddoppia la superficie della piscina indoor: è in corso di realizzazione una vasca da 50 metri che si affiancherà a quella di 25 metri. Sport, relax e bien vivre per atleti, coppie e famiglie: l'ampia superficie di 10.000 metri quadrati comprende l'area Slide&Fun (scivoli d'acqua, piscine, idromassaggi), l'area Welness&Relax (piscina di acqua salata, saune, bagni di vapore, cabine per massaggi e trattamenti, percorso Kneipp, il "rituale" dell'Aufguss) (1 - Brumotti si concede un massaggio di Aquagranda), l'area Fitness&Pool (palestra di 350 metri quadrati equipaggiata con attrezzature Technogym, sale corsi), l'area Health&Beauty (centro estetico) e l'area Bar&Bistrot, “must” da provare per le centrifughe fatte in casa, l'originale proposta di cucina a base di pesce che si accompagna ai prodotti livignaschi e una splendida vista delle montagne grazie alle vetrate panoramiche (2, 3, 4). Ad ottobre aprirà la nuova area Run&Play che comprenderà la pista di atletica, il campo da calcio regolamentare e due campi da tennis: l'high altitude training, ossia la preparazione atletica in altura, è particolarmente indicata per tutti gli sport che richiedono un'intensa e costante attività aerobica. Con i suoi 1816 metri di altitudine è da anni la meta scelta da diverse squadre, come la Nazionale di Nuoto e numerose nazionali italiane ed estere di MTB, canoa, canottaggio, sci alpino e sci di fondo.
Luca Moretti,  presidente dell'APT ci spiega che – "Da un'indagine Nielsen, l’unico target a crescita elevata è il flusso prodotto dal turismo sportivo. Per noi raggiungere questo target sportivo è essenziale: lo chiamiamo Active, perché c’è sia la famiglia attiva che interagisce con le risorse naturali di Livigno, sia l'atleta professionista che sfrutta i 1800 metri di quota come risorsa per migliorare la propria performance" (5 - Da Sx Luca Moretti, al centro l'inviato Renato Ferrari e Vittorio Brumotti).
L’estate 2018 avrà come fil rouge il binomio vincente vacanza active e natura: la conformazione geografica della vallata, che alterna circuiti pianeggianti a cime, boschi e laghi, consente di spaziare dalle più tradizionali attività outdoor come mountain e road bike, hiking e trekking, passando per escursioni e arrampicate con le guide alpine fino a equitazione, parapendio, golf, tennis, stand up paddle, kayak e pedalò. Segnaliamo tra le competizioni di portata internazionale la Bike Transalp (traversata delle Alpi a coppie in mountain bike il 16-17 luglio), la Stralivigno (mezza maratona di corsa in montagna il 21 luglio) e la Icon Livigno Xtreme Triathlon (competizione estrema multidisciplina su lunga distanza dal 28 agosto al 2 settembre). La neve conservata dalla scorsa stagione nella speciale Snowfarm sarà poi protagonista nel doppio appuntamento estivo il 24 agosto: il Trofeo delle contrade, gara sugli sci in costume tradizionale, e la 1kshot, competizione di biathlon con gli atleti di punta della Coppa del Mondo.
Il piccolo Tibet è anche un centro commerciale open-air che permette shopping duty-free godendo di sgravi fiscali e facilitazioni con oltre 250 negozi con brand per tutti i gusti: ad esempio The North Face, Montblanc, Alessi, La Prairie. Eventi e sagre celebrano poi le origini contadine le tradizioni locali come la Notte Bianca (14 luglio) e la Notte Nera (10 agosto), la festa patronale di Santa Maria Nascente (8 settembre) e l’Alpenfest (22-23 settembre) che saluta il rientro del bestiame dalla transumanza estiva.
Vittorio Brumotti, atleta di bike trial e conduttore televisivo molto legato alla destinazione alpina lombarda, ha scelto Livigno per la partenza del suo nuovo progetto itinerante “Brumotti per l’Italia”, patrocinato dal FAI - Fondo Ambiente Italiano, alla scoperta dei luoghi più belli del nostro Paese. Lo scorso 18 giugno il tour è partito: in sella ad una bicicletta, con meta finale la Valle dei Templi di Agrigento attraverso un itinerario naturalistico e culturale su due ruote facendo tappa nei luoghi del cuore, nelle ville e nei castelli del FAI.

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.