12dic 2018
Natale 2018 - Abitudini di acquisto con focus sulla Toscana
Social e rete in testa per ispirazione e shopping dei regali

Natale e la tradizione del regalo (1). Vediamo alcune curiosità emerse da un'indagine di mercato condotte da eBay in merito ai comportamenti d’acquisto previsti per lo shopping natalizio.

In primis, la scelta dei regali. Saranno infatti più di 327 milioni i doni che gli italiani troveranno sotto l’albero per una spesa presunta che si aggira intorno agli 8 miliardi di euro. La media di acquisto degli italiani, inoltre, sarà di 9 regali. Anche gli uomini non si tirano indietro e il 26% ha dichiarato che ne comprerà tra i 6 e i 10. I millennial sembrano selezionare in modo più attento. Alla domanda “A quante persone generalmente fate il regalo?”: il 64% ha risposto infatti da 3 a 5, mentre il 73% del campione over 35 ha indicato dalle 6 alle 10 persone.  La spesa media complessiva si attesta intorno ai 216 €. Ma c’è anche un 14% del campione che afferma di avere preventivato di spendere più di 400 euro: sono 16% uomini e 13% donne. Fino ai 100€ infine è la risposta più diffusa tra i millennial (50% del campione).  Ma a chi è destinata la quota maggiore del budget? I più fortunati sono i bambini (2). Per loro si spendono in media 130€. A seguire, il partner (96€) e zii e nipoti (75€). Ma anche i vicini di casa hanno un posto nel cuore degli italiani. È il campione tra i 25 e i 34 anni che spende di più per loro: 36€. Mentre nella fascia successiva che arriva a 44 anni si scende vertiginosamente a poco più di 7€. E la modalità d'acquisto più gettonata? La rete, ca van sans dire. La tecnologia avanza inesorabilmente: computer e device (3) la fanno da padroni, mentre i social si confermano come le prime fonti di ispirazione: 20,6 milioni di italiani dichiarano di usare un Social Media. Facebook è il più popolare e indicato dal 28% dei sondati. Ecco che quindi il 53% degli intervistati dichiara che rispetto al 2017 utilizzerà maggiormente il canale online per fare shopping durante le feste. Un dato interessante è come circa 6 milioni di persone siano intenzionate ad effettuare acquisti tramite smartphone.
Alla domanda, per esempio, “Perché acquista il regalo di Natale in un marketplace online?” - la piattaforma Gift Hub Ebay con oltre 100 milioni di prodotti nuovi in vendita in ogni momento con sconti fino al -50%  in tutte le categorie merceologiche - il 44% ha risposto “Perché è più conveniente” e il 37% “Perché si trovano oggetti unici”. Ma sono interessanti anche le altre risposte. Il 27% non vuole perdere tempo. Infine, il 5% è votato alla comodità assoluta: acquistare tutto in un unico posto.

Ma stringiamo l'obiettivo e focalizziamoci su ciò che avviene in Toscana (4)...
I Toscani spenderanno un po’ meno della media nazionale per i regali: 202€ contro 216€. La maggior parte, 18%, spenderà fino a 100€. Ma c’è anche un 9% della popolazione che pensa di superare la soglia dei 400€.
Bambini al centro: a loro sono dedicati 109€ euro contro i quasi 130€ della media nazionale. 88€ sono destinati al partner (seconda voce di spesa). Poi, a seguire, nipoti (61€) e fratelli (50€). Per i vicini spenderanno invece 20€ contro una media italiana di 14€. I Toscani faranno una media di circa 8 acquisti per il Natale 2018. Ma il 34% non ha ancora le idee chiare. Il 46%, invece, spera di ricevere un regalo adatto ai propri interessi; il 26% un regalo a sorpresa. Il 7% vorrebbe ricevere un regalo artigianale, prodotto a mano ma l’11% è aperto a tutte le possibilità. E i social nella terra di Dante in virtù dei prossimi acquisti? Il 52% li consulta e non fa differenza tra l’uno e l’altro. In media, tuttavia, il 24% preferisce Facebook, il 18% Instagram, il 17% Youtube e il 12% Pinterest. E ancora... Il Natale della Tradizione è quello che piace di più ai toscani, possibilmente in famiglia tra caminetto e albero. In una parola cosy. Rilassante (14%). Tuttalpiù, in viaggio al caldo, verso una località esotica (12%).
Che dire... Buon Natale!

*Fonte: Studio condotto da KANTAR TNS fra l’11 e il 15 ottobre 2018, via sondaggio online omnibus. Intervista ad un campione di 1884 Italiani adulti (fascia di età compresa fra i 16 e i 64 anni). Interviste online autocompilate. Il campione è stato ponderato, per rappresentare la popolazione adulta italiana di età compresa fra i 16 e i 64 anni. **Fonte: Ricerca condotta da Madison Market Research – 23 agosto e 3 settembre 2018 -via sondaggio online. Campione 1081 italiani di età compresa fra i 18 e i 64 anni.

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Terminata la settimana del design milanese che ci ha regalato intense emozioni tra istallazione creative, eventi, dibattiti e collettive ora si volta pagina e il focus si orienta verso il prossimo grande appuntamento meneghino, questa volta rivolto al food (1).
Dal 6 al 9 maggio va in scena infatti TUTTOFOOD piattaforma imperdibile (2 - 3) per i big player del settore agroalimentare e per tutti coloro che del cibo hanno fatto il centro della loro vita.
Noi ci sar...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.