26lug 2018
Le gioie della nautica per tutti grazie al Frangente
L’editore che parla di mare pensa anche ai non vedenti

Il Frangente, casa editrice veronese, specializzata nella nautica (1) oltre a suggerire ormai da anni proposte editoriali a tema “mare” interessanti e di grande appeal sia per gli amanti del settore, sia per un pubblico più vasto, da oggi pensa anche ai più sfavoriti.
Ecco infatti la volontà, forte altresì del formato standard ePub degli eBook, di aderire alla Fondazione no profit LIA che lavora per ampliare l’accesso ai prodotti editoriali digitali per utenti con disabilità visiva. Ogni eBook è così contraddistinto dal bollino di certificazione LIA che lo rende immediatamente riconoscibile all’utente.

Un progetto generoso, una scelta intelligente, che proprio grazie all’adozione di questo formato internazionalmente riconosciuto insieme al lavoro svolto in collaborazione con la Fondazione, permette a tutti di fruire con facilità delle numerose novità di narrativa e saggistica (2). Così anche l’utente ipovedente o non vedente, senza dover richiedere versioni modificate ad hoc. Finalmente un mare senza confini è possibile. Complici l’immaginazione, l’innovazione tecnologica e il cuore grande dell’editore.
Buona lettura a tutti!


I primi eBook con certificazione LIA editi da Edizioni il Frangente sono già reperibili nel catalogo della Fondazione all’indirizzo:

https://catalogo.fondazionelia.org/ disponibili per l’acquisto presso le principali librerie online.

1

2

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Natale (1) è... ritrovare ogni anno vecchi amici con cui festeggiare. No, questo pensiero non è mio, anche se lo condivido, ma si legge in un vecchio libricino di Schulz, magnifico disegnatore dei Peanuts. La frase è bellissima, incredibilmente vera. In fondo molti di noi celebrano il Natale in modo tradizionale. Consueto. Ogni famiglia ha i suoi cerimoniali che ritrova puntuale ogni anno. Cambiano forse gli addobbi. Certamente i regali. La mise en place del cenone stupisce per qualche ornamento in più ma il mood resta sostanzialmente intatto. Ed è bello sprofondare e lasc...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.