27nov 2017
Firenze - protagonista il turismo digitale con BTO2017 | TEN
INNOVAZIONE TECNOLOGICA, ECOTURISMO E NUOVE SFIDE MADE IN TUSCANY

Due giorni alla decima edizione di BTO - Buy Tourism Online (1) - l’evento che ha a cuore il turismo digitale in programma dal 29 al 30 novembre alla Fortezza da Basso.
Un appuntamento imperdibile non solo per operatori del settore o aziende desiderose di approfondire le potenzialità del turismo digitale, ma anche per semplici curiosi o viaggiatori globali (o bon vivant) (2). Turismo e tecnologia, insieme, saranno i temi protagonisti dei 161 appuntamenti in programma, tra incontri, dibattiti e workshop ospitati (3) in quattro Hall – WORLD, SERENDIPITY, FOCUS, GONG! - e tre Arene - GOVERNANCE, PRESENTATION, INNOVATION.
Molti I big player che hanno riconfermato la loro presenza: Google, Facebook, Airbnb, Booking.com, Expedia, Trivago, TripAdvisor, Accor, Best Western, Keesy, Toscana Aeroporti, UNA Hotels, Travel Appeal, Future Brand, Bookassist, The Student Hotel e tanti altri. Sul palco per la prima volta, inoltre, i rappresentanti di TUI Group, KLM, Costa Crociere e IBM. Non mancherà neppure il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, già di “casa” in BTO, che parlerà di revenue applicata ai Musei con la presidente di ConfCultura Patrizia Asproni. E poi ancora l’incontro promosso dal MIBACT con protagoniste le città italiane più impegnate sul fronte del turismo: Firenze, Milano, Napoli, Roma e Venezia.
Tra i pannel in previsione, di particolare merito quello in relazione alle frodi digitali, alias cyber security - “Il turismo è un pozzo di dati sensibili” - ha affermato in conferenza stampa Giancarlo Carmiani (4 - Secondo da Dx), direttore scientifico della BTO - “E' opportuno capire dove essere cauti”. "Nella sala Gong 50 relatori che negli ultimi anni hanno lasciato il segno nel settore, avranno a disposizione 15 minuti di tempo per parlare di ciò che desiderano. Anche di turismo spaziale" - ha sempre dichiarato Carmiani.

Ancora... l’ecoturismo e la domanda in crescita di autenticità da parte dei turisti, nonché il turismo accessibile, all’insegna della sostenibilità e della responsabilità; Da non perdere l’appuntamento con le tre short stories made in Tuscany selezionate da BTO2017 | TEN e sviluppate attorno ai temi della sostenibilità, accessibilità e responsabilità. Si parte con Zatri, il social network dei pellegrini, una community ideata per permettere a quanti stanno vivendo questa esperienza di condividere con altri pellegrini le proprie emozioni. La seconda storia ha per protagonista Kimap, la prima app in Europa a offrire un sistema di mappatura delle barriere architettoniche, in cui sono gli stessi utenti a segnalare se una città è più o meno fruibile. Mentre Vivatoscana è un network di portali dove è la collettività a sostenere progetti di valorizzazione del patrimonio culturale/storico/naturale di un territorio (30/11 ore 15.30).

Riflettori puntati, poi, sul progetto Milano Sanremo del Gusto, che vede tre regioni lavorare insieme: Liguria, Lombardia e Piemonte. Per la prima volta il mondo dell’agrifood si unisce al turismo esperienziale per un viaggio alla scoperta di produttori, ristoranti, cantine, agriturismi che hanno abbracciato la filosofia dell’accoglienza e la valorizzazione delle tipicità (29/11, ore 15.15).
Giovedì 30 novembre Gianluca Laterza di TripAdvisor è protagonista di uno speech dedicato agli ultimi 8 anni di trend e scenari internazionali (30/11 ore 9.20). Grande attesa per l’arrivo in BTO2017 | TEN di Danilo Ragona e Luca Paiardi, protagonisti di Viaggio in Italia, un progetto che nasce dall’esigenza di far vivere esperienze di viaggio accessibili a tutti. Da tre anni Danilo e Luca percorrono in lungo e in largo Italia ed Europa, facendo sport (sci, surf, parapendio, rally, arrampicata) e dimostrando come sia possibile superare ogni limite e ogni barriera (30/11 ore 14.20).
Questa è solo un piccola preview del ricchissimo e interessante "cartellone" di appuntamenti (5) contemplati per quest'evento di respiro internazionale con al centro il viaggio e la dimensione dell'on line. Nel presente ma soprattutto come sguardo sul futuro e di indagine di ciò che ancora non c'è.

 

BTO - Buy Tourism Online è un marchio di proprietà di Toscana Promozione Turistica e Camera di Commercio di Firenze. BTO 2017 è affidata a Toscana Promozione Turistica, PromoFirenze - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze e Fondazione Sistema Toscana.

 

Tutti gli aggiornamenti su BTO2017 | TEN (#BTO2017) sul sito: 

 

Indirizzo : fortezza da basso

1

2

3

4

5

Photo Credits

Photo 3 : Luca Matulli
Photo 5 : Luca Matulli

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Devo confessare che l'ultima riunione di redazione per discutere su argomenti utili, anche e soprattutto, per il prossimo editoriale, è stata come pervasa, almeno in principio, da un mood vagamente annoiato. Sì, avete capito bene… il tema era il Natale che verrà (1). Ed ecco quindi i soggetti che uscivano dal brain storming fiorentino: "Il piacere di donare e di ricevere", "Dare come parola talismano, che fa crescere", "Natale anniversario del cuore, il momento per recuperare dal solaio le statuine per il Presepe", "Albero si o albero no", "I mercatini di Natale più belli d...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.