29apr 2018
Estate 2018 - Vita all’aria aperta
“Steel” e i nuovi modelli per barbecue di “gusto”

Mangiare all'aperto in una giornata di sole in montagna, al mare o in città. Barbecue, grilling - della cui attività abbiamo già parlato il 27 aprile 2018 QUI - o semplicemente spaghettate di mezzanotte, cucinare open air è un piacere a cui è difficile rinunciare quando la bella stagione lo permette. Meglio se supportati da strumenti e accessori all’altezza delle aspettative. Nel panorama nelle cucine outdoor, il materiale più di tendenza è l’inossidabile acciaio. Tra gli specialisti del settore, si annovera, l’azienda di Carpi “Steel” forte nella produzione di cucine di alto profilo, oltre che nella lavorazione di questa lega ultra resistente (1). Ecco la nuova Collezione Giardino (2), il cui barbecue è il perno intorno al quale creare una convivialità sofisticata e al tempo stesso informale. Punto forte di questo elemento d’arredo la modularità e la possibilità di personalizzazione.
Due i modelli proposti: Swing (3), per terrazze, giardini o cortili, propone un barbecue con bruciatori in fusione d'acciaio, diffusori di calore in acciaio, manopole in metallo, coperchio di cottura a doppio strato e cassetti. Di più… su richiesta anche la griglia in ghisa “double face”, la copertura in pvc e la valigetta utensili per il barbecue. E l’esemplare Green (4) caratterizzato da un ampio ripiano in legno di teck certificato al 100%, quattro bruciatori in fusione inox, diffusori di calore in ceramica, due cassetti coibentati e da spesse manopole in metallo, vero marchio di fabbrica di tutte le cucine firmate Steel.
Insomma… immersi nella natura o sul terrazzo di casa in città, un’esperienza autentica, da vivere scegliendo solo il meglio, è auspicabile.

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

State leggendo queste righe? ebbene sì, l’estate sta per essere archiviata e siamo pronti a riprendere le nostre attività quotidiane. Chi, come nulla fosse, vive questo passaggio in tutta armonia e scioltezza, chi invece soffre di irritabilità, stanchezza, insonnia, in una parola è vittima della sindrome da “rientro”.
Nulla di grave certo, e neppure di irrimediabile ma una ripresa graduale può alleviare il malessere diffuso dei più sensibili. Come? A settembre, almeno fino all’equinozio d’autunno (il 22), le giornate sono ancora lunghe e tutte da inventar...

 

 

SIAL bann it 728x90 distribuzione moderna 002


FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.