03ott 2018
Carte da parati - La letteratura del mondo a parete

Continua il nostro scouting dedicato all'interior design per suggerire elementi d'arredo innovativi, originali e intriganti. Settore di interesse: carta da parati. Ma non una qualunque, ovviamente. Siamo a Brescia, da ST Origami azienda con la passione per la carta, come ben si deduce dal brand stesso, che declina questo elemento tanto antico quanto affascinante in molte e diverse applicazioni: da vere e proprie opere d'arte fino diverse collezioni di bigliettini pop up e tridimensionali, ideati e progettati interamente dall’ufficio creativo. E proprio nel 2018 l'azienda trova nella carta da parati una nuova modalità espressiva presentando Pagina, la prima carta d’arredo 100% made in Italy che propone capolavori della letteratura mondiale in lingua originale (1), stampati – come suggerisce il nome stesso – in una sola “pagina”. Le misure non convenzionali, 62x220 cm, ne fanno un prodotto dal grande impatto decorativo in grado di donare una valenza culturale a qualsiasi ambiente (2).
Nell'era dell'e-book, del digitale, della carta che va a morire, poter godere di una pagina di Miguel de Cervantes nel salotto di casa è sicuramente un regalo, non banale, che facciamo al nostro ambiente domestico (3). E anche a noi.

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Il freddo ormai bussa alle porte. Le giornate diventano più corte e… torna la voglia di casa (1). Avvolti dall’effetto cocoon, riscopriamo la gioia del confort di stare tra le mura domestiche. E così molti celebrano i primi sabati d’autunno "copertina di linus-divano-tè-caldo-fiction-tv".
Ecco i weekend inside invece che outside, complice la rete con anche l’editoria on line che permette di usufruire di decine di magazine da sfogliare liberamente dal proprio smartphone (2). O ancora Instagram. Per non parlare della te...

 

 

SIAL bann it 728x90 distribuzione moderna 002


FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.