27nov 2017
A FIRENZE SBARCA GLOVO, L’APP PER LE CONSEGNE A DOMICILIO
(E LA PRIMA È GRATIS)

Ogni cosa a portata di click, dai libri ai fiori, ai piatti prelibati. Quel che qualche decennio fa appariva come un sogno, un racconto di fantascienza, oggi è già realtà. E Firenze, pur affezionata al proprio glorioso passato e alla tradizione, conosce tuttavia le strade dell’innovazione. Ecco Glovo, l’app di anything delivery (1) con la quale è possibile farsi recapitare qualsiasi tipo di prodotto venduto dai negozi del centro. Il claimAnything everywhere: tutto è a portata di clic, dovunque ci si trovi” riassume la filosofia della startup, nata in Spagna nel 2015, e che ha di fatto introdotto una nuova maniera o di intendere la consegna a domicilio: ovvero che il “glover”, il corriere, può provvedere alla consegna di qualunque tipologia di merce. In altri termini, attraverso un ordine effettuato con l’app, il cliente può seguire tutte le fasi del processo, dalla presa in carico al ritiro, fino all’arrivo a destinazione.
Già attiva a Milano e Roma e utilizzata da 100.000 utenti per
circa 1.000 negozi e 2.000 glover, Glovo, oltre che a Firenze, è sbarcata recentemente anche a
 Catania e Palermo. Come dice Matteo Pichi, Country Manager di Glovo Italia, grazie allo smartphone pigrizia, traffico, pioggia non ostacoleranno più i nostri piani e persino il panino con il lampredotto - squisita specialità fiorentina, popolare e al contempo nobile potrà essere recapitato a casa.
 Per adesso il servizio, accolto con entusiasmo dai commercianti, è disponibile nei quartieri del centro storico e nella zona di Isolotto-Legnaia, grazie a circa 150 glover: la scelta spazia tra 150 ristoranti e negozi, supermercati, farmacie, fioristi, sexy shop, librerie e negozi di abbigliamento. Disponibile anche il servizio “Inviare”, per inviare o ritirare oggetti e documenti in
stile pony express, e la categoria “Di tutto e di più”, che permette di scrivere liberamente qualsiasi richiesta. Non bastasse la completezza dell’offerta, Glovo presenta una promozione valida per tutti i fiorentini: scaricando l’app e inserendo nella sezione promo code il codice “SIORDINA” sarà possibile effettuare il primo ordine senza pagare i costi di consegna (2).

 

Info:  

 

1

2

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Devo confessare che l'ultima riunione di redazione per discutere su argomenti utili, anche e soprattutto, per il prossimo editoriale, è stata come pervasa, almeno in principio, da un mood vagamente annoiato. Sì, avete capito bene… il tema era il Natale che verrà (1). Ed ecco quindi i soggetti che uscivano dal brain storming fiorentino: "Il piacere di donare e di ricevere", "Dare come parola talismano, che fa crescere", "Natale anniversario del cuore, il momento per recuperare dal solaio le statuine per il Presepe", "Albero si o albero no", "I mercatini di Natale più belli d...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.