18set 2017
SOLIDARIETA' DI MODA
“Un’asta di borse per FLE”

La moda non è solo lustrini e paillettes, portatrice di un’ideologia legata più all’apparire che all’essere. In molti confondono l’essere al passo co le tendenze con una diffusa superficialità che tende a mascherare un individuo privo di  spessore. Ma (per fortuna) non vi è solo questo. C’è molto altro dietro agli abiti che vediamo appesi nei negozio quelli che indossiamo ogni giorno. Dietro a questi capi c’è passione, amore, attenzione e spesso anche rispetto per la nostra società. Ed ecco che questa sera, in un piovoso lunedì di Settembre, il fashion system avrà la possibilità di riscattarsi scendendo in campo per fornire tutto il suo sostegno a File, la Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus che da ben quindici anni offre sul territorio un servizio di cure palliative gratuito dedicato ai malati gravi, accompagnando anche le famiglie sia durante il percorso di malattia che nella successiva fase di elaborazione del lutto.  “Un’asta di borse per FILE” è l’iniziativa privata di raccolta fondi che prevede un’elegante cena di gala accompagnata ad un’asta di borse. L'evento, che avrà luogo a Firenze presso Palazzo Gondi sarà rivolto non solo al tradizionale pubblico femminile ma anche ai loro accompagnatori i quali potranno aggiudicarsi delle bellissime borse da uomo.

Molte case di moda, boutique del territorio e privati hanno donato per l’occasione borse delle ultime collezioni e splendidi pezzi vintage che andranno a costituire i lotti dell’asta.

Accorrete quindi numerosi, la solidarietà non può attendere.

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.