12mag 2017
REGALI FESTA DELLA MAMMA
SPUNTI E CONSIGLI SU MODA, DESIGN E FRAGRANZE
Ci ha amati incondizionatamente ancor prima di conoscerci; ha sofferto ed oltrepassato un dolore impensabile per mettere al mondo il “capolavoro” nato dal frutto di un grande amore; ci aiuta e prende per mano nei momenti di difficoltà, sollevandoci dai problemi che ci affliggono quotidianamente, facendosene carico lei stessa solo per provare a farci tornare il sorriso; gioisce con noi e ci guarda con orgoglio quando otteniamo un risultato importante, che siano i primi passi, la prima parola, il diploma, la laurea oppure il matrimonio o un figlio, la mamma è la nostra guida, il faro che, illumina di luce intensa il nostro percorso permettendoci di non perderci durante il cammino così ricco d’insidie.
Tra pochi giorni, domenica 14 maggio, si celebrerà la sua festa, ma cosa regalarle? Ecco qui delle idee per aiutarvi a non arrivare impreparati al momento.
Per la donna che ama la moda, sempre al passo con le ultime tendenze di stagione, il vestito lungo chemisier del brand Sun68 (2), su base nera con delle piccole stampe di ciliegie che ne percorrono l’area, è perfetto da indossare tutti i giorni, comodo, informale e fresco; outfit ideale per una calda e soleggiata giornata al parco da abbinare ad un sandalo flat, come Ami di  LiuJo (3), con applicazioni floreali e pietre sul collo del piede,  in pelle verniciata, disponibile nelle varianti nero e bianco, per accompagnarci durante le calde giornate estive o in alternativa il trend di stagione: il sabot. Lo stesso marchio propone inoltre l’orologio Atenà di colore gold rose, raffinato ed elegante, con quadrante rotondo a finitura lucida, quattro cristalli come indici e ghiera con cristalli bianchi che ne impreziosiscono la struttura e le donano luminosità. Il cinturino a multi-catena e la chiusura con placchetta di sicurezza personalizzata con il logo ne definiscono la femminilità; un vero e proprio accessorio da portare durante tutto il giorno, dalla mattina alla sera. Continuando a cavalcare l’onda del fashion, la borsa nera o beige in pelle di vitello di Patrizia Pepe (4), si classifica come must bag per una mamma che, prima di tutto è donna e saprà sicuramente sfruttarla riempiendola di oggetti mai superflui, dotata di tracolla staccabile regolabile, fodera interna con fantasia a righe, tasche a zip e scomparti che ne facilitano l’organizzazione interna.
Sul fronte del design il mio consiglio è di puntare su accessori pratici e funzionali come ad esempio il box porta trucchi con specchio incorporato (5) oppure i coloratissimi vasi e portaoggetti (6) di Spotti, per donare delle note vivaci e allegre agli ambienti di casa.
Per chi ama prendersi cura del proprio “nido”, essendo sempre alla ricerca del modo migliore per renderlo il più accogliente possibile, la fragranza per casa con bastoncini diffusori da 250 ml di Millefiori (7) si rileva essere il pensiero perfetto. Dalla colorata linea Natural nasce Fiori d’Orchidea, un trionfo di delicati aromi che richiamano la vitalità e l’allegria tipiche della stagione primaverile. Quello che colpisce è il suo profumo persistente che si apre con sentori fruttati di Pesca, Limone e Mandarino, lasciando presto spazio ad un cuore fiorito di Orchidea, Iris e Ciclamino. Sul fondo, stupisce ancora una volta con sfumature di Ambra, Sandalo e Legno di Cedro, creando un’armoniosa sinfonia di note olfattive.
Infine, per la mamma amante del fitness che, quando esce da lavoro non rinuncia a qualche ora di sport all’aria aperta, soprattutto adesso che stiamo andando incontro alle belle stagioni, la bicicletta Tokyobike (8), dal design semplice, è la scelta più mirata, da accompagnare magari ad un outfit coordinato di Under Armour che propone t-shirt, canottiere e felpe da indossare nei momenti in cui ci prendiamo cura del nostro corpo.
Quello che ci resta da fare adesso è attendere insieme la festa della donna più importante della nostra vita. 
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

Photo Credits

Photo 3 : credits liujo official web site
Photo 4 : credits liujo official website
Photo 5 : credits Patrizia Pepe official website

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pronti, partenza, via!…. Il piacere tutto particolare di fare le valigie, le chiavi di casa lasciate al vicino, l'auto carica fino a non vedere dallo specchietto retrovisore, i bambini che dormono sul sedile posteriore dell'auto, questo e altro è sinonimo di vacanze estive. La partenza, le prime code, il mare che finalmente si percepisce, il primo bagno, la prima uscita in barca, gli amici che arrivano, altri che vanno, la puntura della medusa che fa un male terribile, le cicale quasi assordanti. E poi il tempo per sé (1), quello della lentezza che - dopo un anno di corse sfrenate -...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.