11ott 2017
MODA BORSE-REGENESI
LA COLLEZIONE INDIA

Viaggiare, conoscere luoghi a noi sconosciuti, culture diverse, usanze opposte alle nostre; viaggio è sinonimo di divertimento, scoperta di altri mondi, persone diverse ma soprattutto conoscenza di noi stessi. Edgar Allan Polloe affermava: “Viaggiare è come sognare: la differenza è che non tutti, al risveglio, ricordano qualcosa, mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato”. Quello che la memoria conserva di un'esperienza fuori dalla nostra città è un patrimonio unico, un'esperienza di vita che rimarrà vivida ed impressa nei pensieri di chi lo ha compiuto.

Ed è proprio un viaggio in Oriente che ha ispirato Maria Silvia Pazzi, fondatrice e CEO del brand made in Italy Regenesi, ad ideare “India”, la nuova collezione File Bag lanciata in occasione della Fashion Week milanese, da poco conclusasi. “Con questa collezione ho voluto rendere un omaggio molto personale a una cultura complessa e affascinante come quella indiana che ho potuto conoscere in occasione di un mio recente viaggio, durante il quale sono stata ospite con la mia famiglia di alcune persone del posto, che mi hanno fatto vivere dall'interno le loro tradizioni e la loro storia”-dichiara la Pazzi. Borse in pelle rigenerata, cui si aggiungono materiali come il denim di Italdenim e l'Econyl, una lycra cento per cento ecosostenibile, prodotta da Aquafil; versatili e sempre diverse, grazie alla possibilità di sostituirne cover e tracolla, così d'adattarsi ai nostri outfit giornalieri. Impressi su di esse, la rievocazione di una terra lontana, contraddistinta da immagini che ne rappresentano l'essenza: disegni naif, architetture di palazzi del Nord, vegetazione tropicale (1) e reinterpretazioni della ricca simbologia indiana, riproposti nello stile Regenesi e seguendo il gusto occidentale. E ancora, natura (3), animali, mani ed occhi (2), nuove texture e una palette di colori che esplora confini inediti, dal verde smeraldo ai toni del rosso e del nero, sino ad arrivare ai ricami che disegnano foglie, fiori e bulbi.

Alla linea, si aggiungono inoltre gli accessori di piccola pelletteria che ripropongono il tema delle orchidee selvagge su portachiavi, astucci e pochette.

“India” è il ricordo di un viaggio da avere sempre a portata di mano.

http://www.regenesi.com/

http://www.regenesifilebag.com/

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

“Navigavamo in un mare di latte”, così Luciano di Samosata, scrittore greco antico di origine siriana e narratore di fantascienza ante litteram immaginava una crociera fantasiosa ai confini delle realtà.

Oggi invece la situazione è ben diversa: navighiamo infatti e realmente in un mare di plastica (1). Ma da dove l’origine, dove la destinazione finale e quali infine gli eventuali rimedi? 

Immaginiamo quale sia il tragitto di un normale cotton fioc, dalle orecchie dopo la pulizia nel nostro habitat domestico: magari lo scarichiamo ...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.