19dic 2017
firenze - la moda dialoga con pittura e scultura
A palazzo Pitti, in scena “Tracce. Dialoghi ad arte nel Museo della Moda e del Costume”

Da oggi, 19 dicembre, a Firenze si può ammirare nel Museo della Moda e del Costume del prestigioso Palazzo Pitti,Tracce. Dialoghi ad arte nel Museo della Moda e del Costume” un’ampia e affascinante esposizione (1) dove la moda degli ultimi decenni dialoga con dipinti e sculture (2). 107 i pezzi in mostra, tra abiti, accessori (3) e pitture che non si configurano più per “categorie dominanti” e silenziosi “arredi a commento”, ma interagiscono attivamente. “Una modalità per mostrare come la moda rispondeva alle diverse espressioni artistiche e viceversa” - ha dichiarato in conferenza stampa il Direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt.

La presentazione degli abiti e delle opere d'arte non è precisamente cronologica (4), perché vuole essere un invito ad una loro diversa lettura, che privilegi le corrispondenze formali, oltre ad evidenziare analogie di ambito culturale. Una corrispondenza di segni e decori fra i capi stessi e tra questi e i dipinti e le sculture esposte nelle varie sezioni.
Intelligente l’allestimento curato dall’architetto Mauro Linari con specchi su cui i vari abiti sembrano galleggiare (5), creando un suggestivo e coinvolgente effetto di dilatazione degli spazi, di replica delle linee e dei colori degli abiti, oltre che di amplificazione delle luci che ne esaltano le forme. Da notare inoltre che gli abiti sono esposti senza vetrine per una visuale libera e pulita dei singoli capi. Una modalità espositiva piuttosto rara e favorita dalla particolare climatizzazione degli ambienti di Palazzo Pitti. Il visitatore può così vivere l’immediatezza delle singole opere (6), “entrandoci” dentro, per un confronto più puntuale con le numerose pitture e sculture a corollario.

 

L'esposizione, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dalle Gallerie degli Uffizi con Firenze Musei, è corredata da un percorso virtuale accessibile nella sezione IperVisioni del sito web delle Gallerie degli Uffizi all'indirizzo www.uffizi.it.

 

Prezzo biglietto
biglietto intero € 13.00; ridotto € 6.50 per i cittadini dell’U.E. tra i 18 e i 25 anni; gratuito riservato a minori di 18 anni di qualsiasi nazionalità, portatori di handicap ed un accompagnatore, giornalisti, docenti e studenti di Architettura, Conservazione dei Beni Culturali, Scienze della formazione, Diploma di Laurea di lettere e filosofia con indirizzi di laurea archeologico o storico-artistico, Diploma di Laurea o corsi corrispondenti negli Stati membri dell’Unione Europea, insegnanti italiani con contratto a tempo determinato e indeterminato in servizio presso una scuola pubblica o paritaria del Paese.

 

Orario
martedì – domenica ore 8.15 - 18.50
Chiuso il lunedì

Indirizzo : palazzo pitti firenze

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Poco tempo fa mi è capitato di leggere un libro molto singolare… “La vita segreta degli alberi” di Peter Wohlleben, edito Macro, 2016 (Pp. 265 - Prezzo 18,60) che racconta storie incredibili sulle facoltà sorprendenti degli alberi (1): l’autore, celebre guardia forestale, ne parla basandosi sia sulle più recenti scoperte scientifiche, sia sulle sue esperienze dirette (2). Gli alberi, silenziosi (o almeno così pensavamo) giganti buo...

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.