01ott 2018
70 candeline per Herno
A Milano il nuovo flag store

Herno festeggia i 70 anni di attività con l’apertura di un nuovo flag store in via Montenapoleone a Milano (1 -2) e con la creazione, per la stagione Autunno-Inverno 2018-19, di due capi rappresentativi della propria storia: un trench e un piumino A-Shape, realizzati in un tessuto personalizzato, in beige, il colore originale dell’etichetta femminile (3).
Nel disegno della tela vi sono espresse le parole chiave e le emozioni che Herno suscita in ognuno dei dipendenti del marchio, significati profondi legati alla storia personale e di gruppo, nel lavorare in un azienda di successo che ha mantenuto un profilo familiare.
I due capi saranno disponibili in selezionati store da fine ottobre.
Durante la MFW18 il brand ha presentato le novità della collezione Primavera-Estate 2019 che vede il regno incontrastato del colore, declinato nei toni del cielo e della terra, nei verdi brillanti e nei rossi intensi, con punte di fucsia e arancione.
Colori puri che illuminano i capi, qualche volta in contrasto armonico nei capi reversibili e che insieme agli stampati, dal camouflage in versione grunge alle figure acquarellate su fondo bianco, ampliano le possibilità di scelta.
Nei tessuti, accanto a quelli tradizionalmente per la stagione calda, come il lino e il cotone, ce ne sono anche di molto particolari e pregiati, come il voile e i jacquard floreali di ispirazione giapponese, il techno-taffettà e la tela vela, stampe su paillettes, il suede e perfino un cachemire leggero per i momenti più freschi.
I volumi sono ampi ma regolabili con un gioco di coulisse per delineare meglio la silhouette.
Star della collezione P/E2019 sono il parka, versatile e multitasking in cotone spalmato poliuretano, che lo rende impermeabile e il bomber oversize in avanguardistico nylon tela vela accoppiato a voile di taffettà reversibile.
Capi femminili alla page, in perfetto stile Herno, come è nello stile del brand la preoccupazione per la difesa dell’ambiente, che si concretizza con questa collezione nel progetto PEF – Product Environmental Footprint, che vede l’azienda come la prima, insieme al produttore del filato e del tessuto, a mappare l’impatto ambientale della produzione di un capo, dai filati ai capi finiti: 4 modelli realizzati in jersey stretch.
70 anni portati benissimo, con slancio e spirito innovativo, sono un buon segnale per uno dei più vivaci e glamour marchi del fashion italiano.

Indirizzo : Via Monte Napoleone, 3 Milano

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Avete già stilato il vostro vademecum per star meglio e per far star meglio l'ambiente?
Nulla di trascendentale... iniziamo da 5 imput basici ma preziosi per uno stile di vita sano, sostenibile e longevo.
Non sottovalutate le 8 ore di riposo, meglio se abbinate a un risveglio a orari fissi. Un equilibrato circolo virtuoso inizia la sera coricandosi non troppo tardi per svegliarsi presto e poter godere di una colazione in completo relax, da preferire con frutta di stagione e cereali (1). Ragion per cui NON ritardate o peggio buttate a terr...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.