Sardegna dove mangiare - A cena tra le specialità dei Carnevali d’Italia da Hub a Macomer

Carnevale significa maschere, balli in un’atmosfera giocosa e divertita e naturalmente tante prelibatezze dolci e salate a tavola. In Sardegna la tradizione del Carnevale è straordinariamente ricca e variopinta, comprende la famosa Sartiglia di Oristano, le sfilate rituali delle antiche maschere locali, falò ed altri riti che mantengono inalterate le antiche tradizioni custodite sull’isola. 

Il Ristorante caffetteria Hub di Macomer ha deciso di festeggiare il Carnevale proponendo una cena che omaggia alcune tra le pietanze più stuzzicanti e golose d’Italia. 

Lo chef Leonardo Marongiu (1) - forte delle proprie esperienze in campo nazionale e internazionale - ha pensato infatti ad un menu che comprenda alcuni tra i piatti più celebri delle tradizioni regionali, omaggiando la propria terra nel gran finale del dessert, con una rivisitazione dei famosi ravioli fritti sardi, un must delle festività carnevalesche (2). 

Giovedì 8 febbraio alle 20.30 si inizia infatti con un aperitivo “tra coriandoli e stelle filanti di verdure” con un vino dell’azienda Attilio Contini; l’antipasto è dedicato a Gianduia e declinato alla piemontese: comprende Verdure in bagna cauda, insalata russa e vitello tonnato, carne battuta al coltello e fritto alla piemontese. Il vino proposto è l’Aromatico della cantina Su Entu

Il primo è intitolato alla maschera bolognese Balanzone, e di fatti consiste in Lasagne fatte in casa alla bolognese, accompagnate dal vino Chiaro di stelle della Cantina Pala. 

Il secondo è ispirato alla maschera Pulcinella: Braciola alla napoletana con patata schiacciata ai capperi, il vino in abbinamento è Sartiu, della cantina Sedilesu

Mamuthones e Issohadores sono protagonisti del dessert; si tratta dei famosi Ravioli di mandorle e variazioni di arance, in abbinamento all’Angialis della cantina Argiolas. Chiudono i Piccoli cannoli alla siciliana

Il ristorante, elegante e funzionale, è inserito in un piccolo parco, di cui si gode la visuale dalle ampie vetrate del locale (3 - 4 - 5), e opera in sinergia con la cooperativa sociale “Progetto H” di Macomer, che opera per l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.   

 

Info e prenotazioni:

 

 

Indirizzo : Via Emilio Lussu, 17 Macomer
Telefono : 0785226107

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.