Sardegna - Cagliari: seminario sull’alimentazione ayurvedica
I colori del cibo

Lo yoga (1) e l’ayurveda affondano le proprie origini nella stessa tradizione millenaria indiana, ma in che modo discipline cosi antiche possono incidere nella salute e felicità?
L’ayurveda e lo yoga nascono dalla millenaria tradizione Vedica e queste discipline vengono utilizzate come mezzi grazie ai quali realizzare un equilibrio in cui la mente pacificata, in un corpo sano, possa essere strumento di sviluppo e ampliamento della propria coscienza ed evoluzione.
Gli organizzatori del seminario (2), capofila il ristorante indiano Tandoori, sono convinti che la felicità arrivi da questi tre pilastri:
1. Buon cibo
2. Stile di vita sano
3. Meditazione
La pratica ayurvedica comprende consigli di alimentazione, massaggi e trattamenti con olii e cristalli, trattamenti erboristici, fitoterapia, consigli per lo stile di vita e anche pratiche mediche più intense e sofisticate, attuate dai medici ayurvedici.
Per rendere più completa l’esperienza gli organizzatori del Tandoori Indian Food hanno pensato di abbinare un menù dedicato che verrà degustato dai corsisti durante la pausa pranzo.
Al seminario partecipano numerosi maestri di yoga e alimentazione ayurvedica e naturopati, tra cui il maestro Vivek B. Gaur, la dott.ssa Anna Rita Simeoni, Siro Passino, Amadio Bianchi, Devika Camedda e Matteo Rilla, Sergio Onnis, Serena Madeddu e Riccardo Utzeri, Elisabetta Amritdev Zambon.
Durante il seminario verrà preparato un piatto ayurvedico, un rinfrescante kichadi. Verranno spiegati anche i concetti legati ai cinque elementi del cibo e ai sei principali sapori, cosi come gli effetti dei colori dei cibi sullo stato psico-fisico della persona, le combinazioni alimentari, la pianificazione di pasti equilibrati e l’equilibrio agni (“fuoco gastrico”, legato alla capacità digestiva e al metabolismo).

Il seminario si terrà il 21 luglio dalle 9 alle 17 presso la Ex Manifattura Tabacchi di Cagliari (33 Viale Regina Margherita 09125 Cagliari).


Per prenotarsi su EventBrite:

1

2

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.