08apr 2018
Salone del Mobile 2018 - Dove mangiare
Voglia di una cena fuori dai soliti percorsi?

Se, durante la kermesse del Salone del Mobile di Milano ormai alle porte, siete alla ricerca di un ristorante “esotico” fuori dal solito “menù”, ecco che da MU Fish, a Nova Milanese, è possibile godere di una cucina fusion creativa e di qualità (1 - 2). Aperto da poco più di un anno, vanta proposte gourmet che intrecciano, con grande sapienza, ricette tipiche di Hong Kong e dell’Oriente asiatico, con ingredienti e ispirazioni occidentali. Ma anche la location non è da meno (3)… a una ventina di minuti dal centro di Milano, quindi già fuori dal caos cittadino, presenta un arredamento in stile moderno che abbina il legno e il vetro; la cucina, inoltre, è rigorosamente a vista: dietro il bancone troviamo, infatti, una sorta di quinta teatrale, dove gli chef Jiange e Kim inscenano ogni giorno il loro lavoro ai fornelli. Il primo è stato per otto anni capo chef da Finger’s, mentre il secondo è maestro di dim sum, ha un passato di premi e riconoscimenti a Hong Kong e in Italia ha collaborato con Ba Asian Mood e Gong. 

MU fish rivolge grande attenzione alla qualità delle materie prime e alla loro origine, che si tratti dello shiso, sorta di basilico orientale, o dello yuzu, pompelmo giallo giapponese, o della pregiata carne piemontese proveniente da allevamenti etici e sostenibili. È così che prendono vita alcuni must del MU Fish, come i dim sum in composizione, e l’ampia carta, dalla quale non possono mancare sushi, sashimi, nighiri, spring roll, tartare e carpacci ma anche antipasti, dim sum, primi e secondi piatti che ben si prestano alle contaminazioni tra Oriente e Occidente (4 - 5 - 6). Tra i dessert si fa notare la selezione di mochi freschi fatti in casa. Infine i due menù degustazioni (Young da 40 euro e Classic da 60 euro) consentono di avere una panoramica esaustiva dei “piatti forti” di MU Fish.
Il ristorante è sostanzialmente un loft che si compone di due ambienti affacciati verso l’esterno con grandi vetrate, capaci di ospitare circa novanta posti a sedere. Nella prima sala protagonista un ampio bancone, dietro il quale il barman realizza cocktail classici e speciali “MU drink”, da sorseggiare come aperitivo o in abbinamento alle portate durante la cena, così come la ricca selezione di bottiglie esposte nella cantina a vista. Nella seconda sala la calda matericità del legno impera un pò ovunque, in particolare nei lunghi tavoli conviviali ricavati direttamente dal tronco degli alberi.
A solo un anno di attività MU fish è stato inserito nel taccuino dei ristoranti d’Italia, il Gatti Massobrio 2018, nella categoria “cucina radiosa”. Design, materie prima di qualità, ricerca e calore lo hanno reso un indirizzo imperdibile per una clientela molto esigente e allo stesso tempo il ristorante perfetto per una cena romantica, con gli amici o in famiglia. Un’ottima opportunità per staccare dai ritmi “incalzanti” del Salone e vivere una pausa di relax per rigenerarsi, gustando la migliore cucina fusion.

Ultimo ma non meno importante, il parcheggio tutt'altro che banale per disponibilità posti: un plus notevole per chi arriva dalla città.

 

MU Fish è aperto tutti i giorni - 12-15 e 19.30-00 | chiuso il lunedì.

Indirizzo : Via Galileo Galilei 5, Nova Milanese
Telefono : 3348041109

1

2

3

4

5

6

Photo Credits

Photo 1 : Mauro Montana
Photo 2 : Mauro Montana
Photo 3 : Mauro Montana
Photo 4 : Mauro Montana
Photo 5 : Mauro Montana
Photo 6 : Mauro Montana

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.