21nov 2017
Progetto veg e la pasticceria innovativa e sana di Dario Beluffi
sotto l'albero trucchi e ricette per dolci appetitosi

Un pasticciere milanese giovane con la passione per la chimica e l'alimentazione vegana, mescolateli insieme ed ecco che ne esce un prodotto editoriale molto goloso "Progetto Veg, trucchi e ricette per portare il sapore veg alla bocca di tutti" (1 - 2) , edito Taita Press, dove le oltre 180 pagine di ricette strizzano l'occhio alla salute. Sì, perché il talentuoso pastry chef Dario Beluffi (3) dopo aver capito che anche le torte da forno e dintorni possono essere veg e quindi complici del peso forma e di buona condizione fisica, si impegna anima e corpo a diffonderne il verbo. "Veg non è per forza privazione del sapore, della consistenza", afferma Dario. E la sua è una pasticceria che per gusto, densità e tempi di cottura eguaglia quella tradizionale, ma meno "invasiva" per la salute. Naturalmente nelle sue preparazioni (4) abbondano i prodotti integrali, così come alcune alghe particolari, ricchissime di nutrienti essenziali. L'autore è un grande studioso, meticoloso, prova e riprova finché non trova l'alchimia giusta, l'equilibrio perfetto o l'ingrediente speciale, come nel caso delle alghe, appunto: una ricerca quasi estenuante che alla fine lo ripaga con la scoperta di un alga nativa originaria dei Paesi Bassi. La rivelazione dell'"uovo di Colombo" gli apre molte possibilità in cucina, tanto che inizia a "utilizzarlo in tutte le preparazioni ottenendo risultati straordinari".
Le ricette vanno dalle più semplici come la "Crostata tutta al cioccolato", o la "Torta di mele morbida" a quelli tipici per l'inzuppo come il "Pain d'epice" fino all'irresistibile (per me sempre un must!) "Tarte pere e cioccolato", da sfumare con una lacrima di Grappa, meglio se alle pere.
Belle le foto di ogni piatto proposto ma soprattutto intelligente e lineare la grafica che fa da cornice al testo di ogni singola delikatessen. Una grafica complice, dove una "nuvoletta" aiuta a trovare subito "tempo, temperatura e metodo di cottura", elementi chiave per una comprensione immediata di ciò che ci accingiamo a fare.
Un nuovo mondo lo chiama Dario, da non etichettare per forza solo come Veg, "ma semplicemente come una nuova sfida!". E se lo dice lui che della competizione ha fatto la ragione stessa della sua arte tra i fornelli, non resta che iniziare a impastare.

 

Progetto Veg

Dario Beluffi

Editore: Taita Press, 2017

Pp: 199

Prezzo: 19,90 euro

 

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Devo confessare che l'ultima riunione di redazione per discutere su argomenti utili, anche e soprattutto, per il prossimo editoriale, è stata come pervasa, almeno in principio, da un mood vagamente annoiato. Sì, avete capito bene… il tema era il Natale che verrà (1). Ed ecco quindi i soggetti che uscivano dal brain storming fiorentino: "Il piacere di donare e di ricevere", "Dare come parola talismano, che fa crescere", "Natale anniversario del cuore, il momento per recuperare dal solaio le statuine per il Presepe", "Albero si o albero no", "I mercatini di Natale più belli d...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.