12dic 2017
Sardegna - Natale in Manifattura: la mostra mercato si arricchisce di eventi culturali ed enogastronomici

Sabato 16 dicembre si inaugurano gli oltre cinquanta stand di produttori e artigiani sardi nello spazio della Manifattura di Cagliari (1 - Di cui abbiamo già parlato il 3 dicembre 2017 QUI), che aprono le loro botteghe per far conoscere i loro prodotti migliori: dai coltelli ai tappeti tessuti al telaio, dalle ceramiche artistiche alla filigrana, dai formaggi tipici alle birre artigianali, dal pane appena sfornato ai dolci tradizionali.

Arricchiscono la manifestazione, che si fregia dei patrocini del Comune di Cagliari e della Regione, sei laboratori di Slow Food, lo show cooking incentrato sulle specialità agroalimentari culurgiones e seadas, gli intrattenimenti con i balli della tradizione, i momenti musicali con Chiara Effe, le note itineranti di Eliseo Mascia e Bruno Camedda, gli aperitivi a km Zero e una cena sarda interamente realizzati con le delizie dei produttori ospiti.

Cuore dell'evento sono alcuni momenti culturali come la tavola rotonda “Donne in campo”, concertata da Ottavio Nieddu, che ospita otto figure femminili eccellenti del panorama sardo; un workshop dal tema “Agroalimentare tra turismo e sviluppo locale”, coordinato da Alessandra Guigoni, antropologa dell'alimentazione e blogger; un incontro con Sardex; ed ancora un seminario sul grano monococco e le sue molteplici proprietà a cura dell'associazione TricuMonOro e con la partecipazione dell'agenzia regionale LAORE (2).

In vista della vicina festività natalizia (3), la mostra mercato, pensata dall'associazione Imparis per suggerire idee originali con doni realizzati esclusivamente in Sardegna, è anche occasione di riflessione e sensibilizzazione sociale grazie alla presenza della Croce Rossa Italiana, che promuove una raccolta di viveri di prima necessità e vestiario per i senza fissa dimora e le famiglie assistite, e dell'ASD Gruppo Sportivo Thurpos dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Cagliari.

 

Tutte le attività in calendario si svolgeranno dalle 11:00 alle 20:30 con ingresso libero e gratuito dal 16 al 23 dicembre 2017. 

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.