31mag 2018
Milano - Dove mangiare: Unconventional sushi
This Is Not A Sushi Bar apre un nuovo punto vendita

Di Renato Ferrari.

FoodMoodMag ha assistito, di recente, alla conferenza stampa di presentazione ai giornalisti e agli appassionati, del nuovo punto vendita della nota catena di sushi delivery meneghina in via Raffaello Sanzio 27 a Milano (1-2).
Matteo Pittarello, cofondatore e presidente di This is not, ci spiega che – "abbiamo voluto creare un ambiente più accogliente e funzionale rispetto agli altri quattro ristoranti per favorire il consumo in loco e per farci conoscere e vedere all’opera dalle migliaia di clienti affezionati che generalmente interagiscono con noi tramite sito, app o social media".
Unconventional, il claim ironico scelto da This Is Not, ben sintetizza la storia e la mission: nata nel 2007 come digital company, l'azienda crea e sviluppa un software per la gestione del cibo a domicilio, passando poi alla ristorazione. Impressionante il fatturato: 1,4 milioni di euro nel 2017, una crescita stimata tra il 15% e il 20% nel 2018.
Il consumo di sushi in Italia è in continua crescita con Milano (18%), Genova (14%) e Firenze (13%) a guidare la classifica degli amanti di questo piatto iconico della cucina giapponese, trend favorito anche dalla consegna a domicilio. Il sushi - piatto a base di riso, pesce, verdure e alghe - così come lo conosciamo oggi, è stato creato a Tokio all'inizio dell’ottocento per poi diffondersi in tutto il Giappone: numerose le varianti e le ibridazioni con altre tradizioni culinarie. Emblematico il caso del California roll - nato negli Stati Uniti per stimolare il consumo di pesce crudo composto da avocado, surimi e cetriolo, con semi di sesamo tostati a ricoprire lo strato esterno di riso.
All'insegna della creatività è la proposta di This Is Not, ricette forse non per puristi del sushi, ma per palati curiosi di sperimentare accostamenti inconsueti come l'uramaki Broadway (gamberi cotti, maionese piccante, mela, semi di sesamo placcati in oro), il roll Black Rainbow (riso nero, gamberi cotti, avocado, salmone, tonno, semi di sesamo placcati in oro) e l'uramaki "alcolico" Raffaello, ultimo nato come omaggio alla nuova location (salmone bagnato nel cognac, scaglie e pepite di cioccolato, fragole, avocado, semi di sesamo placcati in oro) (3) .
Poco convenzionale è anche il nuovo punto vendita: un piano di lavoro, che richiama la console (4), si sviluppa attorno ai cuochi per avere ingredienti e strumenti a portata di mano, semplificando la preparazione. Jerome Fandiño, sushi man italo-filippino, racconta che – “preparare sushi è come combinare e assemblare note di gusto; adesso che abbiamo una vera e propria console studiata per noi, finalmente ci definiscono sushi dj". La proposta gastronomica di This Is Not soddisfa anche le esigenze di vegetariani, con l’uramaki green valley (pomodori secchi e philadelphia) e vegani, con il futomaki vegan (insalata, avocado e cetriolo).

(5 - Da Sx Greta La Rocca Pr manager, Jerome sushi man, l'inviato Renato Ferrari)
Che sushi sia…

 

Per maggiori informazioni:

Indirizzo : via Raffaello Sanzio 27 milano

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.