10mag 2018
Milano capitale del cibo Seed&Chips -The Global Food Innovation Summit
7 – 10 maggio

Di Renato Ferrari.

Milano si conferma capitale dell'innovazione sul cibo.
E' in corso la quarta edizione di Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit (7-10 Maggio, MiCo Milano Congressi): evento di riferimento a livello mondiale nel campo della Food Innovation (1).
Anche quest'anno il summit procede con costanza nel promuovere soluzioni innovative: quattro giorni di conferenze, oltre 200 speaker da tutto il mondo, aziende, start-up, centri di ricerca, investitori, policy maker e giovani talenti per riflettere insieme sulle sfide globali. Quali i temi caldi? Sostenibilità, big data, riduzione degli sprechi alimentari, food safety e food security, tracciabilità, novel e superfood, e-commerce, smart kitchens, agricoltura di precisione ben sintetizzati nello slogan "There is no Planet B", non c'è un pianeta-piano B.
L'ha ben evidenziato lo speaker d'eccezione John Kerry, ex senatore e Segretario di Stato nell'ultima amministrazione Obama - "La nostra sfida è ristabilire le basi fondamentali della verità su questo pianeta, dobbiamo credere alla scienza. La popolazione mondiale aumenterà nei prossimi 15 anni da 7 a 9 miliardi: tutti hanno diritto ad un cibo sano".
Il politico democratico, firmatario dell'accordo di Parigi sulla riduzione dei cambiamenti climatici, ha poi sottolineato, evocando Robert Kennedy e Nelson Mandela, che -"Tutto sembra impossibile fino a quando accade: negli ultimi tre anni sono stati stanziati più capitali nelle energie rinnovabili che in quelle fossili. Questo è un passo incredibile".
Cosa abbiamo visto?
Alma Eureka, piattaforma e-commerce italiana, specializzata nella vendita sul mercato europeo di cibo a base di insetti e alghe marine come tagliatelle e insalate (2): secondo una ricerca condotta da Meticolous Research il valore del mercato degli insetti edibili sarà di 1 miliardo di euro entro il 2023. Arm 23, giovane start up italian, che mixa realtà aumentata con realtà virtuale per rendere visibili cibi e piatti applicando uno storytelling immersivo e dinamico (3).
E ancora: sistemi di coltivazione idroponici e "nutritower" per coltivare piante sane e gustose a casa propria (4 - 5) .
Dulcis in fundo: NIO - acronimo di Needs Ice Only - start up italiana nata per rendere accessibili a tutti un cocktail perfetto che può essere bevuto in ogni luogo e in ogni occasione senza essere professionisti della mixologia perché è sufficiente aggiungere acqua e ghiaccio (6).

 

Per partecipare il biglietto di ingresso è acquistabile QUI.

Programma completo qui:

 

Indirizzo : MiCo Milano Congressi, Viale Eginardo milano

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Natale (1) è... ritrovare ogni anno vecchi amici con cui festeggiare. No, questo pensiero non è mio, anche se lo condivido, ma si legge in un vecchio libricino di Schulz, magnifico disegnatore dei Peanuts. La frase è bellissima, incredibilmente vera. In fondo molti di noi celebrano il Natale in modo tradizionale. Consueto. Ogni famiglia ha i suoi cerimoniali che ritrova puntuale ogni anno. Cambiano forse gli addobbi. Certamente i regali. La mise en place del cenone stupisce per qualche ornamento in più ma il mood resta sostanzialmente intatto. Ed è bello sprofondare e lasc...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.