03apr 2018
Genova - Tornano gli architetti ai fornelli

Dopo Milano, Londra e Roma ora Archichef Night approda a Genova. Ritorna infatti il format di successo di Towant che mette dietro ai fornelli cinque studi di architettura in ristoranti e bistrot prestigiosi, in Italia e all’estero (1 - Piatto creativo all'ultima Archichef romana).
Questa volta la serata nella storica città di mare, avrà luogo all’interno di un palazzo della metà del Quattrocento presso il Ristorante 20 Tre.

Gli studi genovesi partecipanti sono ARCHIMIA, Atelier(s) Alfonso Femia AF517, Frigerio Design Group, Maurizio Varratta architetto e MED Architetti Associati. Sono stati chiamati a selezionare la propria ricetta preferita o quella in grado di descrivere al meglio i tratti peculiari del loro lavoro. Si occupano inoltre di scegliere i singoli ingredienti e di ideare l’impiattamento finale con un disegno preparatorio. Li aiutano in questa performance culinaria gli chef Andrea Dagnino e Christian Sangermano del Ristorante 20 Tre di Barbara Palazzo.

Per questo quarto appuntamento (2) il menù è vario e si articola in cinque portate. L’antipasto è a cura dello studio ARCHIMIA ed è a base di pesce spada, accompagnato da dadi di gelatina di Negroni. Due sono i primi piatti, una pasta fresca all'erbetta con salsa allo zafferano e luganega croccante di Frigerio Design Group e uno spaghetto cavaliere con cozze, vongole e pecorino di maurizio varratta architetto. Il secondo è un baccalà fritto alla palermitana con un gateau alla francese ed è di Atelier(s) Alfonso Femia AF517. Mentre il dolce finale, una crema al mascarpone con offelle, è di MED Architetti Associati.

Come sempre, durante la serata, starà gli architetti raccontare agli ospiti in sala il piatto scelto (3 - L'antipasto nell'ultima tappa romana) e la sua preparazione. I partecipanti potranno così votare la portata migliore. Inoltre una giuria di giornalisti si occupa di conferire un riconoscimento al miglior Archichef.

I design partner di questa prima tappa sono le aziende: Ceramica Sant'Agostino, Dornbracht, Kaldewei, Moroso, Panzeri, Rubelli, Tubes.

Il format è stato ideato da TOWANT, agenzia dedicata all'organizzazione di eventi di architettura in Italia e all'estero, che collabora con alcuni dei più importanti brand del design italiano e internazionale. Tra le manifestazioni organizzate in questi anni vi sono gli ArchitectsParty che quest’anno festeggiano il decimo anniversario; la DJ Arch, i parties negli showroom del design e l’ArchiBike un tour in bici alla scoperta di luoghi simbolo dell’architettura italiana.

 

ArchichefNight 2018 GENOVA | 4 aprile ore 20.00
Ristorante 20 Tre | Via David Chiossone 20r
Il costo è di 60€. La partecipazione alla serata è su prenotazione, fino a esaurimento posti.

 

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

 

Indirizzo : Via David Chiossone 20r genova
Telefono : 0571/1614943

1

2

3

Photo Credits

Photo 1 : Giovanna Onofri
Photo 3 : Giovanna Onofri

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.