05ago 2018
Frutta di stagione - cosa scegliere?
L’anguria: quando la salute vien mangiando(la)..

Quando il caldo non da tregua, nulla è più divino di una bella fetta d’anguria: fresca, dolce e sopratutto dissetante (1).

Già coltivata ai tempi degli antichi Egizi e originaria dell’Africa Tropicale, oggi è possibile reperirla un pò ovunque nel mondo.

La sua ricca polpa rossa è un vero toccasana e piacevolissima al palato: acquosa e prodiga di minerali e vitamine. Di più… ha poche calorie, solo il 16 Cal per 100 g. Sazia infatti facilmente oltre a depurare l’organismo per i suoi naturali effetti diuretici.

Ma quali sono le regioni del Belpaese coltivatrici e produttrici di questa grande palla gustosa? Al primo posto l’Emilia Romagna, seguono la Puglia, il Lazio, la Campania e la Sicilia. 

Il melone d’acqua (2), così viene anche chiamato, è altresì ottimo per combattere il senso di spossatezza tipico della calura estiva proprio per l’importante contenuto di potassio e magnesio. E come se non bastasse è ricco di vitamina C, il che lo rende complice nell’ostacolare il processo d’invecchiamento della pelle, proprio per la forte valenza antiossidante.

Che dire… una fetta di anguria, frullata, centrifugata o semplicemente nature, in un caldo pomeriggio estivo, magari sotto il pergolato, non è mai una cattiva abitudine. E la salute ringrazia. 

1

2

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Il freddo ormai bussa alle porte. Le giornate diventano più corte e… torna la voglia di casa (1). Avvolti dall’effetto cocoon, riscopriamo la gioia del confort di stare tra le mura domestiche. E così molti celebrano i primi sabati d’autunno "copertina di linus-divano-tè-caldo-fiction-tv".
Ecco i weekend inside invece che outside, complice la rete con anche l’editoria on line che permette di usufruire di decine di magazine da sfogliare liberamente dal proprio smartphone (2). O ancora Instagram. Per non parlare della te...

 

 

SIAL bann it 728x90 distribuzione moderna 002


FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.