17set 2018
Firenze eventi - la Sagra del Seitan
Lo storico festival vegan sulle rive dell'Arno

Vegan addicted, fedeli a una cucina naturale, cultori del green attitude o semplici curiosi, annotatevi il 22 e 23 settembre negli spazi dell’Obi Hall di Firenze: ritorna, infatti, la Sagra del Seitan, manifestazione all’insegna del veganismo a cura dell’associazione Progetto Vivere Vegan (1 - 2).
Un fine settimana sulle rive dell’Arno nell’area giardino ma anche all’interno del teatro (3), che vedrà una fitta trama di appuntamenti tra laboratori, momenti di intrattenimento, un spazio commerciale cruelty free, food truck, yoga, attività per bambini etc… Fil rouge l’approccio etico in relazione al mondo animale che va preservato, difeso e rispettato.
Di particolare interesse i numerosi incontri e conferenze. Fra gli ospiti, Antonella Bellutti, ciclista vegan, due volte medaglia d’oro alle Olimpiadi, che racconterà la sua esperienza da atleta vegan, Sara d’Angelo attivista della Rete dei Santuari di Animali Liberi, ci dirà di questi posti magici, Annamaria Manzoni, psicologa, ci parlerà di empatia, e ancora Vasco Merciadri, medico chirurgo, tratterà di alimentazione e salute. Si parlerà anche di cucina vegan con diversi ospiti fra i quali Jessica Callegaro e Lorenzo Locatelli.
Ancora… per gli amanti dell’arte (vegani o no) questa edizione propone una mostra multimediale immersiva, dal titolo “Made for the Animals 2.0”, con le opere di tanti artisti vegan che daranno voce alla questione animale.
E poi il food… spiega Roberto Politi (4) dell'associazione Progetto Vivere Vegan Onlus: “Dalla prima edizione nel 2005, il nostro festival si è sempre caratterizzato per una ristorazione curata e gustosa, per sfatare l’idea che mangiare vegan sia riduttivo. In questi anni siamo cresciuti ancora e a settembre il menù riserverà non poche sorprese anche se non mancheranno i nostri classici arrosticini di seitan che hanno fatto tendenza in quasi tutti i festival vegan. Da noi si potranno assaggiare quelli preparati con la ricetta vegan originale” (5 -6 - 7 Nelle foto, alcuni piatti di cucina vegana).

Anche se fate parte della categoria “mai senza la Fiorentina”, affacciatevi a questa manifestazione ricca di cultura e spunti interessanti per un lifestyle più in armonia con l’ambiente. In fondo, come dichiarava il grande Gandhi: "Sii il cambiamento che vorresti vedere avvenire nel mondo.” 

 

Area giardino: ingresso gratuito per tutti.
Area indoor: ingresso 4 euro, gratuito per i soci e per bambine/i e ragazze/i entro i 14 anni. Per i soci Coop e per chi prenota online: ingresso scontato a 3 euro.
Apertura: sabato dalle 10 alle 22, domenica dalle 10 alle 20

Maggiori Info:

Indirizzo : obihall firenze

1

2

3

4

5

6

7

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Natale (1) è... ritrovare ogni anno vecchi amici con cui festeggiare. No, questo pensiero non è mio, anche se lo condivido, ma si legge in un vecchio libricino di Schulz, magnifico disegnatore dei Peanuts. La frase è bellissima, incredibilmente vera. In fondo molti di noi celebrano il Natale in modo tradizionale. Consueto. Ogni famiglia ha i suoi cerimoniali che ritrova puntuale ogni anno. Cambiano forse gli addobbi. Certamente i regali. La mise en place del cenone stupisce per qualche ornamento in più ma il mood resta sostanzialmente intatto. Ed è bello sprofondare e lasc...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.