23apr 2018
Eventi Milano - Éclair de Génie da Peck
La grande pasticceria francese incontra l'Italia

Di Renato Ferrari.

Quando due grandi tradizioni pasticciere si incontrano nascono lampi di genialità: la collaborazione tra Galileo Reposo (1), pastry chef di Peck, tempio della gastronomia meneghina, e Christophe Adam (1), pastry chef e mente creativa della maison d'Oltralpe L'Éclair de Génie, ha portato alla nascita di un nuovo éclair limited edition fresco e leggero.
FoodMoodMag ha partecipato alla presentazione stampa, dedicata agli esperti e agli appassionati, del nuovo éclaire ambrosiano al limone, mandorla e caffè da Piccolo Peck (2).
Classico dolce francese, di probabile origine rinascimentale, l'éclaire è un bignè dalla forma allungata realizzato con pasta choux, ripieno di crema e glassato in superficie. Letteralmente "lampo", secondo il Dictionnaire de l'Académie française, perché si consuma con rapidità. Lo chef Reposo ci spiega di "aver giocato sui contrasti di gusto e di consistenza innovando il tradizionale éclaire con fresche note mediterranee".
La farcitura è realizzata con crema di limone Sorrento IGP, limoni confit, croccantino alla mandorla di Noto presidio SlowFood e granella di cacao Guanaja 70%. Glassato da una ganache montata alla mandorla e decorato con perline al cioccolato al caffè Milano miscela esclusiva Peck, limone confit, mandorle tostate e sabbiate, petali in cioccolato fondente e briciole di caffè. L'accostamento insolito di caffè e limone è mitigato dalla mandorla che ne alleggerisce l'asprezza, la morbidezza della crema, della ganache e della pasta choux, ben si sposa con la croccantezza delle perline di cioccolato, del croccantino e delle mandorle tostate (3-4-5).
Il prodotto è acquistabile fino al 10 maggio da Peck (via Spadari 9) e nei punti vendita di L'Éclair de Génie (Corso di Porta Ticinese 76, Via Paolo Sarpi 61, Piazzale Baracca 6).

 

Per maggiori informazioni:

Indirizzo : Peck milano

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

 casadewlpane

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.