03mag 2018
Biscottificio Mattei apre anche a Firenze

L’iconico e goloso sacchetto blu arriva nella città del Giglio. Ieri, infatti, lo storico Biscottificio pratese Antonio Mattei ha celebrato il 160° anniversario della sua fondazione con l’apertura di un “Museo-Bottega”, in Via Porta Rossa 76, a due passi dalla centralissima Via Tornabuoni (1 - Nella foto il taglio del nastro).
Uno spazio molto cosy, una dolce boutique, una sorta di “salotto dei ricordi” (2) dove rivivere attraverso pannelli e grafiche, documenti, premi e onorificenze, immagini storiche e strumenti di lavoro, il percorso unico della Famiglia Pandolfini, simbolo di un’Italia sana e intelligente.
La location, moderna e “d'antan” al contempo, il cui mood è stato molto ben orchestrato dall’architetto Carlo Achilli (3 - Primo da Sx), permette al vasto pubblico di passaggio in una delle zone più battute della città, di acquistare e degustare (4) tutti i prodotti tradizionali del Biscottificio, oltre a quelli freschi che fino ad oggi si potevano trovare solo a Prato o sullo shop online Mattei. Tra questi il “Filone Candito”, la “Torta Mantovana”, i “Brutti Buoni”, le Brioches, e i “Pan di ramerino”. Ma anche momento culturale per condividere il racconto dei 16 decenni di storia di una azienda del Made in Italy tra le più note (5).
Bello e molto curato nei dettagli lo stile raffinato dell’interior décor del museo-bottega: una boiserie romantica accompagna le scaffalature in legno e vetro di gusto più contemporaneo, così come le piastrelle in ceramica (6) disposte a parete che raccontano per immagini gli elementi simbolo di questa realtà alimentare pratese. “Non solo uno spazio commerciale ma anche e principalmente museale, in cui gli ambienti e le diverse funzioni si mescolano in giusta proporzione come i diversi ingredienti in una ricetta ben riuscita.” - Ha spiegato l’architetto Achilli durante la presentazione alla stampa. E poi il colore oro che insieme al blu ritorna a pennellate un pò ovunque nell’ambiente raccolto e signorile dello store fiorentino. Citazioni cromatiche che in ognuno di noi risvegliano un ricordo, provocano un moto dell’anima, in altri del palato. Di certo, non un dolce qualunque... La nuova apertura celebra anche la giusta sinergia tra due territori – Prato e Firenze: l’azienda Mattei assurge, infatti, a "portavoce gourmet" della propria zona ancora in parte da scoprire soprattutto dal grande turismo internazionale. “Siamo fieri di questo luogo che per noi rappresenta un nuovo inizio” - ha dichiarato sempre in occasione del vernissage Elisabetta Pandolfini - “e ci auguriamo trasmetta un pò della bellezza della nostra città”.
Che aspettate? Tuffatevi nel blu dipinto di blu, anzi ... Mattei

Indirizzo : Via Porta Rossa 76 Firenze

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Verde, colore della speranza, della vitalità, dell’io, della fertilità e naturalmente della natura (1).
In attesa dell’estate, complice la rinnovata voglia di stare più tempo all’aperto, godendosi il tiepido sole durante i weekend, questo colore che infonde gioia e benessere, alimenta la nostra energia fisica e mentale. Indoor e outdoor, nell’architettura (2) ma anche verde urbano, in centro come in periferia, all’insegna, perché no, di un’ecologia sociale. In tutte le sue declinazioni e sfumature, stimola il desiderio di mettere alla prova il nost...

 casadewlpane

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.