17dic 2017
a milano nasce Maio Bar & Bistrot
locale di sicura tendenza per viaggiatori e residenti

Mentre si viaggia, soprattutto per lavoro ma non solo, il bisogno di una pausa per un caffé, uno snack o anche solo per riprendere fiato, è abbastanza comune. E quando aspettiamo un treno o una persona, l’attesa diventa più gradevole se siamo occupati a lavorare. All’offerta già presente nella storica e ormai e splendente Stazione Centrale di Milano (1), si aggiunge ora “Maio Bar & Bistrot” nella Galleria dei Mosaici al piano binari, una vera oasi di gusto e pace per il viaggiatore raffinato (2).

Si tratta dell'ultimo nato del gruppo Maio, da oltre quarant'anni nel settore dell'ospitalità e della ristorazione, che nel capoluogo lombardo gestisce anche il ristorante al settimo piano della Rinascente, affacciato sulle guglie del Duomo.

Appena varcata la soglia del raffinato locale, colpisce, subito, la cura nella gestione degli spazi, dove nulla è lasciato al caso.

Dai tavolini del bistrot, con vista sulle vetrate sospese sopra il brulichio della stazione, alle postazioni per il coworking, dal servizio ristorante fino alla sala meeting attrezzata per 15 persone,  ogni dettaglio è pensato per soddisfare le esigenze della clientela, business e non.

Aperto sin dalla mattina, per degustare i cornetti farciti con creme artigianali fino alle 22, Maio Bar & Bistrot offre numerose proposte gourmet (3) con prodotti di grande qualità: dal pranzo veloce al business lunch, a cui si aggiunge un take away ricercato che offre la possibilità di comporre in modo autonomo un elegante lunch box à porter (4). Sempre durante la presentazione del locale, avvenuta alcuni giorni fa, oltre la sala e gli ambienti per la ricezione del pubblico, ho avuto modo di assaporare i piatti proposti in carta, molti dei quali espressione della tradizione italiana con impronta piemontese, preparati con maestria e creatività dalla dinamica brigata di cucina (5). Dal mini hamburger alla crocchetta di baccalà, passando per la squisita tartare: tutto molto piacevole al palato e anche alla vista, poiché, prima di mangiare, si può seguire just in time, come una sorta di messa in scena, l’esecuzione degli ordini.

Un ottimo start up: non mi stupirei, infatti, se Maio Bar& Bistrot, in un tempo relativamente breve, diventasse luogo tra i più ambiti nella metropoli “da bere”, con grande soddisfazione per globertrotter e indigeni.

 

Maio Bar & Bistro | Stazione Centrale Galleria dei Mosaici | Piano Binari

Lun. – Dom. | h. 7:00 - 22:00    

Indirizzo : stazione centrale milano
Telefono : 0266987017

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Poco tempo fa mi è capitato di leggere un libro molto singolare… “La vita segreta degli alberi” di Peter Wohlleben, edito Macro, 2016 (Pp. 265 - Prezzo 18,60) che racconta storie incredibili sulle facoltà sorprendenti degli alberi (1): l’autore, celebre guardia forestale, ne parla basandosi sia sulle più recenti scoperte scientifiche, sia sulle sue esperienze dirette (2). Gli alberi, silenziosi (o almeno così pensavamo) giganti buo...

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.