06dic 2017
a milano il brunch domenicale si fa dal Mixology Food Bar Bulk
IL NUOVO BRUNCH & COCKTAIL meneghino

È una tradizione tutta americana, ma che ormai ha preso piede anche da noi, per lo meno nelle grandi città quali Milano e Roma. Parliamo del brunch domenicale: una maniera – nuova - di mangiare, condividere, relazionarsi. Un’opportunità per sperimentare, per chi non l’abbia ancora fatto, le gioie di questa colazione “rinforzata” o di pranzo “diminuito”, fate voi – viene offerta dal Mixology Food Bar Bulk, che si trova all’interno del nuovo 5 stelle Hotel Viu in via Aristotile Fioravanti 4 a Milano (1).
In un luogo che in passato rappresentava un centro sociale e si è trasformato in una location moderna e di design, che apre le sue porte a tutti coloro che voglio respirare aria di avanguardia e libertà, Bulk Mixology Food Bar (2) invita i suoi clienti ad assaporare proposte food&drink di qualità, all’interno di un ambiente insolito e di sicura atmosfera.
Così, ogni domenica, fino a metà maggio, dalle ore 11 alle ore 16, verrà presentato un menù alla carta firmato dallo chef Giancarlo Morelli: ecco i pancakes, i waffle, gli smoothies, (3 - 4) protagonisti del brunch americano, in grado di soddisfare le esigenze di chi voglia gustarsi quest’esperienza comodamente seduto nella rilassante, conviviale e moderna sala del Bulk. Ma insieme al cibo anche le bevande saranno studiate per l’occasione, con una selezione di light cocktail studiati e rivisitati ogni volta, con l’utilizzo di prodotti legati alla stagionalità e con un cocktail speciale al mese, pensato in collaborazione con uno dei 6 brand che fanno da sponsor all’evento: Bulleit, Zacapa, Single Malt, Jhonny Walker, Tanqueray, Ketel One, Don Julio.
Un'intramontabile accoppiata cocktail-brunch che saprà stupire, attirare, conquistare i milanesi e non solo. Vanno bene il risotto e la cotoletta, nei menu di tutti i giorni, ma vuoi mettere, la domenica, un sano pancake con marmellata (5)?

 

Info:

 

Indirizzo : Via Aristotile Fioravanti 4 milano
Telefono : 02 8001 0918

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Devo confessare che l'ultima riunione di redazione per discutere su argomenti utili, anche e soprattutto, per il prossimo editoriale, è stata come pervasa, almeno in principio, da un mood vagamente annoiato. Sì, avete capito bene… il tema era il Natale che verrà (1). Ed ecco quindi i soggetti che uscivano dal brain storming fiorentino: "Il piacere di donare e di ricevere", "Dare come parola talismano, che fa crescere", "Natale anniversario del cuore, il momento per recuperare dal solaio le statuine per il Presepe", "Albero si o albero no", "I mercatini di Natale più belli d...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.