09gen 2017
Firenze, è tempo di pitti
protagonista l’uomo che danza

A Firenze, presso la Fortezza da Basso ritorna Pitti (1) il consueto appuntamento glamour della moda che verrà. Quella maschile in scena dal 10 al 13 gennaio, questa volta a… suon di musica.

Sì, perché il tema-guida dei Saloni invernali del neonato 2017 è #PittiDanceOff - “Dimmi come balli e ti dirò come vesti” (2).

Protagonista è la danza nella sua molteplicità di espressioni oggi, assieme alla poliedrica libertà di stili personali che il ballo e la moda contemporanei condividono. “#PittiDanceOff - dice Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine - è un invito a esprimersi, a esprimere il proprio corpo e il proprio stile. Perché è questo che avvicina da sempre il mondo della danza a quello della moda: l’essenza ultima della diversità e della libertà dello stile personale. Balleremo e parleremo di danza, di qualsiasi tipo e qualsiasi cosa possa significare oggi. Il piacere di muoversi al suono di musica, da soli, in coppia o in gruppo. Questo per dire che danzeremo (e vestiremo) come siamo, come vogliamo, come sappiamo… basta che sia al ritmo di #PittiDanceOff!”.

Un tema energico, moderno ben rappresentato con un pizzico d’ironia attraverso scenografie a ritmo della street dance e con un allestimento curato dall’architetto e designer Oliviero Baldini.

Di più… 

Pitti Immagine (2) ha lanciato uno speciale #PittiSign, un piccolo segno distintivo: un finger tut - un gesto della mano nella tradizione acquisita della street dance e delle sue “sfide di danza” - che simboleggia le iniziali di Pitti Immagine. Per una condivisione social ancora più performante sui canali del Salone.

L’edizione 91 di Pitti Uomo (3) che conta un’adesione di oltre 1.200 marchi prevede, tra l’altro, un fitto programma di eventi speciali a ulteriore conferma di uno straordinario superamento del dualismo tra fiera e fashion week, verso nuovi format che uniscono ricerca stilistica, comunicazione e concretezza per il mercato. E il debutto della sezione HI Beauty - dedicata al mondo delle fragranze e del personal care.... 

Insomma, lo stile maschile a 360° (4). Meglio se con la musica che suona. E non solo "All night long", come canterebbe il grande Lionel Richie.

Indirizzo : Viale Filippo Strozzi, 1, 50129 Firenze

1

2

3

4

Photo Credits

Photo 1 : Crediti: AKAstudio-collective
Photo 3 : Crediti: AKAstudio-collective
Photo 4 : Crediti: AKAstudio-collective

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Cucina mon amour. In Italia, quando si tratta di cucina, si  fa sul serio. D'altronde tutti noi trascorriamo in media un'ora al giorno in quest'ambiente diventato l'emblema della convivialità vera e spontanea (1). Questo è oggi. Ricordo da bambina come la cucina fosse, invece, luogo riservato alla mamma e alle zie. Una sorta di back office, la zona privata della casa, inaccessibile a ospiti o estranei. Da non mostrare. Vocata solo alla produzione dei pasti della giornata. Il cui ingresso doveva essere autorizzato dalle donne di famiglia. Oggi, per fortuna, non è più così,...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.